Basket: la Virtus Arechi si prepara al debutto in campionato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il conto alla rovescia sta per finire. Finalmente. L’attesa è stata lunga, anzi lunghissima, quasi snervante, ma ora il campionato di Serie B torna ad essere protagonista. Per la felicità di tutti.

E così torna ad essere protagonista anche la Virtus Arechi Salerno del patron Renzullo pronta a scendere in campo per la quarta stagione consecutiva nel terzo campionato nazionale. Il tanto atteso “nuovo” debutto avverrà domenica 29 novembre al Pala Longo di Capriglia, quando alle ore 18:00 ci sarà la palla a due contro la Luiss Roma. La prima della prima fase stagionale che la Lega ha deciso di introdurre nei giorni scorsi:

Scelta saggia, quasi dovuta visto il momento e viste anche le difficoltà che ci sono state nel corso della Supercoppa a causa del Covid. In partenza questa decisione certamente ci fa respirare, dopodiché successivamente augurandoci che la pandemia si stata superata ci sarà modo di potersi muovere con maggiore tranquillità”le parole alla vigilia di coach Adolfo Parrillo -.

“Quanto al debutto a mio avviso affrontiamo la migliore squadra della seconda fascia, ogni anno fa molto bene portando di fatto avanti un progetto avviato qualche tempo fa. Ma se vuoi fare bene e primeggiare conta poco chi affronti prima e chi dopo, di sicuro sarà comunque un test importante per noi”.

In occasione della prima giornata di campionato il capo allenatore dei blaugrana dovrà rinunciare al capitano Roberto Maggio e a uno dei grandi colpi dell’estate Marco Cardillo: “Purtroppo mancheranno due pedine molto importanti, ma in queste ultime settimane dopo aver recuperato un bel po’ di giocatori ci siamo allenati con grande intensità ed ecco perché siamo sicuri di fare beneaggiunge Parrillo -. Del resto ci sono stati momenti in cui ci siamo potuti allenare solamente con 3 senior, e per questo ringrazio loro e gli under per non aver mai abbassato la guardia in un periodo complicato. È stato dunque un percorso intenso che ci ha permesso di arrivare pronti all’esordio in campionato, specie dal punto di vista mentale, ora ovviamente vedremo il campo cosa dirà”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.