Stampa
Esplode anche il caso tamponi. A Salerno, secondo quanto denunciato dal sindacato locale Uil Scuola – l’Usca non ha posto. E così per i test i docenti sono costretti ad andare – come titola il quotidiano “Il Mattino” – in trasferta. Una situazione paradossale che stano vivendo molti professori, alcuni dei quali hanno preferito ricorrere a strutture private e a pagamento per sottoporsi ai tamponi.

2 COMMENTI

  1. State tranquilli adesso ci pensa Papino a fare il miracolo.
    Adesso potenziera’, migliorerà e renderà efficiente il servizio dei tamponi.
    Lo dice ogni settimana quando attiva il lavaggio di cervello nella sua televisione.
    Tanto lì può dire tutto quello che vuole senza contraddittorio, può sciorinare dati senza che nessuno gli contesti nulla, può affermare che Lui è il migliore e gli altri sono una chiavica senza che nessuno possa sputarlo in faccia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.