Contagi, a Salerno città nuova impennata: registrati altri 56 casi di positività

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
L’altalena dei contagi continua. A Salerno città, nella giornata di ieri, l’Unità di crisi regionale ha registrato una nuova impennata di positivi: altri 56 infetti. Questo dato conferma che ancora non si può e non si deve abbassare la guardia. Le restrizioni e le misure di prevenzione sono indispensabili per evitare che l’emergenza sanitaria possa ulteriormente aggravarsi anche nel capoluogo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ovunque vado, sempre e solo per necessità, quindi lavoro, supermercato, farmacia, studi medici, ecc. trovo sempre più persone, in genere di una certa età, con la mascherina usata come reggicollo o al massimo a coprire la bocca, col naso scoperto. Parlano tra di loro a pochi centimetri di distanza. Si stringono mani, si abbracciano. Tutto lecito se non ci fosse in atto una pandemia di proporzioni inimmaginabili fino ad un anno fa.
    I social brulicano di negazionisti e riduzionisti, che farneticano di dittature sanitarie, vaccini pericolosi, medici corrotti, governi complici delle case farmaceutiche. Miserabili con il diritto di parola, alla faccia della dittatura!
    Di questo passo faremo il balletto zona rossa / zona gialla per mesi, forse anni.
    E proprio a causa di coloro che vorrebbero che tutto questo finisse presto.
    Bravi, continuate così. Croggiolatevi nelle vostre “verità nascoste”, nel vostro sentirvi superiori alla massa, esimetevi dall’assumere comportamenti rispettosi degli altri. O fatt’ non è o vostro!

  2. I negazionisti e riduzionisti sono la peggior specie,egocentrici,individualisti.. prima o poi capiterà anche a loro

  3. Ci sono giovani stronzi ma ancke sti vecchi di merda volete morire ma solo voi gli altri xcke ?

  4. Sono assolutamente d’accordo con le misure di distanziamento, mascherine, etc etc…. sono uno di quelli che evita di fare o di trovarsi vicino ad altre persone, e condanno chi non lo fa…. però non mi piace leggere dati falsi o gonfiati per mettere paura alla gente (anche se forse gli italiani così vanno trattati , e me ne duolo fortemente).
    Già il titolo parla di IMPENNATA, oltre che i numeri, nemmeno l’italiano sanno usare e leggete. LE TERAPIE INTENSIVE sono diminuite di circa 15-16 unità, la pandemia la si tiene sotto controllo e, come sempre dovrebbe essere stato, ora finalmente sembra la si riesca a diluire nel tempo, perché tanto finché non ci sarà un vaccino, altro non si può fare. Il giusto equilibrio tra malati, terapie intensive, economia. E jon dimentichiamo tutti gli esami diagnostici che non sono stati fatti in tutto il 2020, e che saranno i morti futuri per mancata diagnosi precoce. Altro che corona virus, dolore e sofferenza a gogò.

  5. Sono chiuso in casa da tre settimane. Rispetto le regole sperando di contribuire alla ripresa della normalità e poi vedo scene che mi fanno capire che possiamo estinguerci tranquillamente a mano basse.

  6. Troppa gente in giro per ragioni economiche e per gli scarsi controlli. Consideriamo che il freddo non è ancora arrivato e c’è gente che dopo un anno non ha ancora capito come si indossa una mascherina.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.