Maradona jr arrabbiato: “Parenzo e Cruciani? Sperate di non incontrarmi…”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Non si può piangere per un cocainomane”. Questa la provocazione fatta da Giuseppe Cruciani, conduttore de ‘La Zanzara’, trasmissione in onda su Radio 24, dopo la morte di Diego Armando Maradona. La replica a difesa del Pibe de Oro è arrivata da Diego jr, che tramite Instagram ha così scritto: “Giuseppe Cruciani e David Parenzo pregate di non incontrarmi nei corridoi di Mediaset!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. … se ritieni di ex stato offeso, denunci …. se no, che cosa sono ste minacce da guappo di serie C?????!!!!! vergognati!!!!!!!

  2. condivido parenzo e cruciani. Il mondo non ha niente da piangere.
    Diverso il discorso per il figlio. Il papà è sempre il papà.
    Ogni scarafone è bell a mamma sua. Ogni cocainome è bell a u figlio su

  3. Pensa come è messo intellettualmente questo per racchiudere Diego Maradona nell’unica definizione di “cocainomane”

  4. Neanche Cruciani e Parenzo, che conducono una trasmissione giocata sul cinismo, sarebbero mai arrivati a tanto. Il titolo è fuorviante e il discorso, che in realtà vedeva protagonista Mughini non Parenzo, era ben più articolato. Sullo spessore morale di un uomo, per quanto immenso nel suo campo, che impiega 20 anni per riconoscere un figlio ognuno ha il diritto di esprimere un’opinione, senza moralismi ma anche senza ipocrisie. A Diego jr. auguro di cuore di non rimanere per tutta la vita solo “il figlio di Maradona”.

  5. Bravo max 73 hai centrato in pieno la diatriba io ricordo perfettamente negli anni 90 che la mamma del diego junior andava in giro x tv a spiegare come era cattivo diego senior che non voleva riconoscere il figlio e tutti a solidarizzare con lei ricordo gli occhi spaventati del bambino all’epoca adesso hanno tutti la memoria corta compreso il ragazzo non si può perdonare tutto solo perché segni un gol all incrocio dei pali il calcio è bello ma non è tutto nella vita

  6. Prima quamdo non ti riconosceva pagliaccio ca si,lo facevi una munnezza tu e tua madre,ora lo vuoi pseudo difendere e vendicare,ma vai a cagare claun

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.