Piazza Alario, Cammarota: “Scempio senza senso, stop ai lavori in autotutela”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Distruggere un luogo antico della tradizione con alberi secolari per un parco giochi senza il consenso dei cittadini è un atto demenziale e un delitto contro la città di Salerno”.
Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza, il quale rimarca come “l’arroganza del potere tradisce il passato distruggendo i simboli, ignora il presente non coinvolgendo la città, sbaglia il futuro perché senza radici”
“Ho richiesto di sospendere i lavori in autotutela così come si è fatto per i lavori del Corso Vittorio Emanuele”, conclude Cammarota, “e di discutere la vicenda nel prossimo consiglio comunale previa audizione in commissione dei cittadini”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Bravo Cammarota a far sospendere i lavoro per rivedere il progetto realizzato con semplicità forse anche da un tecnico non abilitato per interventi in zona storica e salvaguardato dalle gelli in materia, rivedere il progetto con eliminazione della recinzione e l’utilizzo del tappetino in pvc…. La città non può essere in bancomat di alcuni anche in dispetto delle leggi Regionali

  2. Il sindaco di Salerno pur essendo un architetto affermato approva tale intervento con conseguente scempio di una piazza storica ed unico polmone di verde nel quartiere, la città di Salerno deve essere amata con i fatti non con le chiacchiere……. Sindaco ci ripensi, altrimenti Lei passerà nella storia come uomo inutile di questa Città…….
    Convochi il Consiglio Comunale e ne discuta con tutti i Consigliere Comunali, intanto di ordine di sospendere i lavori grazie

  3. L’arroganza e l’ignoranza del PD e di chi amministra questa città nel modo più becero possibile non hanno limiti!!!! E’ un trentennio che va avanti la sola logica della cementificazione e conseguente svendita della città a furfanti e palazzinari!!! Basta, ricordiamocene quando si voterà!!!

  4. A poca distanza, verso Vietri, c è un ampio belvedere recintato e degradato da anni, perché non ristrutturano quello spazio rendendolo fruibile?

  5. Concordo con Salernitano Doc, questo progetto è totalmente da rivedere, va armonizzato con il carattere di “fine 800 inizio 900 di quella zona. Giostrine colorate e PVC a terra davvero sono un idea assurda in quel contesto urbano. Ma chi ve li fa i progetti? Paperino?

    Inoltre pico ha ragione, rendete fruibile il belvedere, sono anni che è transennato, cosa si sta aspettando? che vada giù definitivamente?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.