3585 euro raccolti per Pediatria al Ruggi: in arrivo lavatrice, asciugatrice e set scalda biberon

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tremilacinquecento ottantacinque euro. Con l’asta on line più veloce di sempre, condotta da Pippo Pelo, ideatore di IlluminiAMO Salerno, la città ha partecipato entusiasta all’appuntamento benefico TendiAMOlaMano a favore di OPEN.

Dalle 18 alle 21 di ieri migliaia i salernitani che si sono collegati via social per partecipare all’asta on line realizzata anche con il supporto del team di Inspire – heart&communication, l’area comunicazione del Consorzio ISMESS: letteralmente a ruba le 100 magliette realizzate da Op2Gadget.

La base per ogni shirt era di 15 euro, ma tra i partecipanti c’è stato anche chi ha voluto donare 300 euro. Il ricavato, che si aggiunge alla cospicua somma di 500 euro messa a disposizione da SARA Assicurazioni, andrà ad OPEN, la onlus che da anni si adopera nel supportare le famiglie di bambini con difficoltà sostenendo la ricerca sui tumori solidi infantili. L’obiettivo sarà dotare il reparto di pediatria dell’Ospedale San Giovanni Di Dio e Ruggi D’Aragona di una lavatrice, un’asciugatrice e un set di scalda biberon da mettere a disposizione dei piccoli pazienti e delle loro famiglie, impossibilitati a tornare a casa a causa del Covid-19.

L’entusiasmo è talmente tanto che i salernitani continuano a chiedere le shirt di IlluminiAMO. Per questo i ragazzi che l’hanno realizzata hanno deciso di produrne di nuove e di venderle sempre con lo stesso scopo e a favore della stessa onlus. Ecco il link: https://www.op2gadget.it/prodotto/t-shirt-illuminiamo-salerno.

Ora non rimane che attendere l’accensione dei balconi in programma come già annunciato più volte l’8 dicembre. Quel giorno Pippo Pelo avvierà una diretta Facebook e tutti i cittadini potranno condividere fotografie e video dell’accensione.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ditelo a De Luca. Queste cose non dovrebbero essere comprate dalla REGIONE visto che è un eccellenza sanitaria…………ma fatemi il piacere. Questi soldi si diano in beneficenza o si comprino dei regali per i bambini meno fortunati e malati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.