Cosenza-Salernitana sub judice, ex arbitro Martelli: “Probabilmente sarà ripetuta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
“Cosenza multato per aver utilizzato troppi slot per le sostituzioni ma risultato sub judice in attesa delle risultanze del ricorso. Di fatto è stato riconosciuto l’errore tecnico, probabile che la partita verrà ripetuta, evenienza di cui non ricordo precedenti in Serie A o B“: è quanto scrive, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, Luca Marelli, in merito alla decisione del Giudice Sportivo sul ricorso di Cosenza-Salernitana.

h

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. E già così I danneggiati diventiamo noi. Al massimo nella peggiore ipotesi si ricomincia dall’espulsione, mi sembra 75′, sul nostro vantaggio di 1 a 0, visto che fino a quel momento si era svolto tutto normalmente.

  2. quindi fatemi capire… quando si sta perdendo la partita, per evitare la sconfitta basta fare entrare un uomo in più in campo, farsi ammonire, poi espellere, addebitare l’errore all’arbitro e fare ricorso, così viene ripetuta la partita. buono a sapersi

  3. sarebbe l’ennesima porcata di questo calcio di opportunisti ,se di dovesse ripetere la partita faranno di tutto per far perdere la salernitana una vergogna questa giustizia sportiva

  4. L’ARBITRO NEL REFERTO HA AMMESSO CHE SONO STATE UTILIZZATE 4 SLOT E NON 3 DA REGOLAMENTO DAL COSENZA, QUINDI PER L’ARBITRO IL GIOCATORE DEL COSENZA PER LUI RISULTA ENTRATO DOPO IN UN ‘ALTRA SOSTITUZIONE PERCHE’ NEL CAMBIO PRECEDENTE NON AVEVA AVUTO IL PERMESSO PER ENTRARE.
    ECCO LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO: Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. COSENZA per avere, in contrasto con quanto disposto dal
    Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 102/A del 22 settembre 2020 e dal punto 4 comma 5 Circolare n. 9
    LNPB del 23 settembre 2020, effettuato le sostituzioni utilizzando più delle tre interruzioni di giuoco
    previste.
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    BA Abou Malal (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e
    per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

  5. LUCA MARELLI E TU SARESTI UN EX ARBITRO…
    L’ARBITRO DIONISI NON AVEVA AUTORIZZATO L’INGRESSO DEL CALCIATORE DEL COSENZA LO VUOI CAPIRE SI O NO !!!

  6. Ma come si fa a dire che la partita verrà ripetuta,dopo che il giudice ha evidenziato che Ba è stato ammonito una prima volta per condotta non regolamentare? Proprio questa affermazione sta ad indicare che Ba prima di entrare in campo non ha atteso,come da regolamento,l’uscita dal campo del giocatore di cui doveva prendere il posto,che,tra l’altro,è rimasto tranquillamente in campo,partecipando anche ad una azione di gioco. La segnalazione che il Cosenza stava giocando in 12 non è pervenuta dal team manager del Cosenza,dall’allenatore Occhiuzzi e da tutta la panchina del Cosenza,ma dal giocatore della Salernitana Tutino L’ex arbitro Martelli,molto ex,dovrebbe fare un ripasso,,approfondito del regolamento:l’unico ad autorizzare l’ingresso di Ba era l’arbitro.Staremo a vedere!

  7. Se decidono di ripetere la partita scassiamo tutto come fanno i francesi, noi saremo i gilet granata.

  8. A parte che questo presunto ex arbitro conclude il commento con l’ insinuazione “ vedremo cosa farà il potentissimo lotito” quasi come se fosse la salernitana con dei ‘trucchetti’ a procurare un danno ingiusto al Cosenza… quello che mi fa sperare in un verdetto a nostro favore e’ che Ba comunque è stato punito da giudice sportivo!

  9. Ripetuta?? Hahahhah al max si porta’ riprendere dall’81 esimo….non scherzare con il fuoco….

  10. Martelli arbitro? Dopo quello che ha detto si spiega perchè non ha fatto gran carriera……….Quest’********* deve spiegare 1) – dove inizia il danno per il Cosenza quando la danneggiata è la Salernitana che ha giocato per un lasso di tempo con un uomo in meno; 2) – per gli slot non consentiti è stata punita la società Cosenza con una multa quindi……. 3) – Le ammonizioni al calciatore Ba ci stanno tutti giusto espellerlo. Un ultima cosa la salvezza si conquista sul campo non con i mezzucci lacci e lacciuoli ……. Un consiglio questo povero uomo di Martelli si godesse la pensione……e non rompesse le balle con argomentazioni bislacche e fanfaronesche.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.