Covid: 1842 casi in Campania. 22 decessi in 48 ore. 2183 guariti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Sono 1842 i positivi in Campania. Lo rende noto l’Unità di Crisi della Regione. Il dato emerge da 19759 tamponi. Gli Asintomatici sono 1.657 e le persone con sintomi sono 185. I guariti sono 2183. 43 i deceduti (22 deceduti nelle ultime 48 ore e 21 deceduti in precedenza ma registrati ieri)

Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 1.842
di cui:
Asintomatici: 1.657
Sintomatici: 185
Tamponi del giorno: 19.759
Totale positivi: 158.274
Totale tamponi: 1.615.159
​Deceduti: 43 (*)
Totale deceduti: 1.764
Guariti: 2.183
Totale guariti: 54.015
* 22 deceduti nelle ultime 48 ore e 21 deceduti in precedenza ma registrati ieri
​Report posti letto su base regionale:
 
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 173
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 2.064
 
** Posti letto Covid e Offerta privata
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Ottimo!! Percentuale tamponi positivi al 9,5%. Ne stiamo uscendo alla grande!! Chi dice il contrario stia a casetta sua, con le sue paure da paranoico!! 19579 tamponi- 1842 positivi. Giusto per essere precisi!!

  2. Non c è verso… É il risultato ovvio proporzionale al numero dei tamponi effettuati. Se nei giorni scorsi venivano effettuati 39.000 tamponi al di i positivi Covid-19 in Regione Campania erano 4000 circa, ieri su 9.000 tamponi circa i positivi erano circa 1.000 mentre oggi su circa 19.000 i positivi sono 2000 circa.
    Quindi circa il 10 per cento dei cittadini che si sottopongono, in un giorno, al tampone risultano positivi. Con questi numeri da olocausto vorrebbero farci sembrare che la curva del contagio Covid-19 in Campania stia calando drasticamente .
    Basta fare meno tamponi e Buon Natale a tutti…

  3. guardate i ridicoli! ora che i decessi sono pochi, troppo pochi, iniziano a sparare il numero su 48 ore così è piu alto e fa piu terrore negli imbavagliati impauriti in debito di ossigeno! stiamo in mano a gente triste cattiva e stupida allo stesso tempo, oltre a quei pochi in conflitto di interessi che sono quelli che giustifico di più, almeno loro hanno un interesse personale a continuare questa farsa.
    Quella che falsamente chiamano seconda ondata non esiste come tale, è semplicemente la nuova stagione influenzale che come SEMPRE arriva a novembre per finire a marzo. Guardate qualunque grafico, rapporto ISS, statistica e lo capirete.
    In tutto questo l’hanno pompata al massimo triplicando i tamponi fasulli, e quando hanno chiuso tutto hanno ricominciato a fare meno tamponi, abbassando i falsi positivi e spacciando il risultato per “successo della p rigione domiciliare e dei bavagli”. Il trucchetto questo è, ormai è stantio però troppi ancora lo devono capire.
    RIcordiamo a tutti che 11 morti in un giorno sono in Campania a gennaio 2019 ci sono stati 6173 morti, 200 al GIORNO, e a dicembre 2019 furono 4513 cioè 145 al GIORNO! quindi la norma in Campania è 145 morti al giorno a dicembre: secondo voi malati di psicocovid 11 su 145 sarebbero l’emergenza del secolo?

  4. Se i dati odierni sono corretti, percentuale sotto il 10 del rapporto tamponi/positivi e calo delle terapie intensive, mi chiedo cosa deciderà il ministro speranza sul colore della regione Campania, perché credo che ci sia molta politica nelle decisioni del ministro e poca realtà, altrimenti se dovesse rimanere zona rossa ci dovremmo chiedere chi bara?

  5. Per qualche settimane con mille e passa ricoveri in terapie intensive e carrettate di morti gli psicolabili negazionisti/minimizzatori ospiti abituali della sezione commenti erano spariti. Il tempo di lasciar calmare un po’ le acque e di fare il pieno di puttanate su byoblu et similia, ed eccoli ripartire all’attacco. Commenti, tra l’altro, per lo più partoriti dalla stessa mente disturbata con diversi pesudonimi.

  6. Armando, potresti avere ragione ma, magari si fanno meno tamponi perchè si presentano meno persone che “suppongono” di essere infetti. Un po’ di ottimismo, dai….

  7. Per Armando: la percentuale tamponi positivi era al 20% due settimane fa!! Prima di scrivere si informi. In 2 settimane si è dimezzata!! Inoltre non abbiamo mai fatto 39mila tamponi. Siamo arrivati al massimo a 27 mila!!! Per cortesia non diamo i numeri!! Calo netto, dunque.

  8. Armando non importa quanti tamponi fai….. ma la percentuale di positivi che si trovano.
    Se avessero fatto 100000 tamponi
    ovviamente avrebbero trovato 10000 positivi.
    Ma sempre una percentuale del 10%. Questo rapporto vale ogni giorno indipendentemente dal numero di tamponi. Tant’è vero che nei fine settimana, giorni in cui vengono elaborati meno tamponi, la percentuale resta immutata.
    Ps: voglio sollevare anche un altro problema: ma nei positivi giornalieri viene riconteggiato anche chi fa il secondo..terzo.. tampone x la verifica della negativizzazione? No perché se è così allora i numeri che danno sono da terroristi. Ma a qst domanda chi risponderà mai?

  9. x Rieccoli, sei un cretino che commenta senza capire né conoscere. I primi 4 hanno globalmente ragione, e poi arrivi tu che non sai cosa dire, capisci che sei un cretino, e ti rifugi nella solita parola negazionista senza neppure sapere cosa vuol dire.
    Tutto quello che ha detto Tobb è documentato, è pura verità, se un cretino come te lo nega allora è un negazionista. Semplice.
    Non c’è stata nessuna carrettata di morti, se tu avessi la minima intelligenza e onestà di andare a vedere i numeri e confrontarli con la media, forse, e sottolineo forse, lo capiresti. Stiamo da sempre, da gennaio, SOTTO la media in CAMPANIA. Fattene una ragione.
    E poi gli asintomatici NON contagiano nessuno, c’è pure un ultimo studio su Nature di dieci giorni fa a dimostrarlo, oltre ai tamponi palesemente falsati da cicli di iperamplificazione

  10. ma testicolino ma questo vairus non lo vuoi proprio capire?
    Siamo in zona roseè, ora i numeri non sono quelli di giugno…..tipo 80 postivi….se riapriamo scuole, palestre, cenoni sagre…….riparte il moltiplicatore dei contagi ……..a Gennaio/ Febbraio cambierai di nuovo nickname, ti suggerisco FUFFY!

  11. è riapparso il coglionazzo che parla solo di sé stesso, il testicolino 23.11 con nomi sempre diversi da coglionazzo. dopo mesi ancora sta a ripetere quella pappardella che se non chiudiamo Muuoriamo tutti e non ha capito che i test sono falsati come ti hanno cercato di far capire senza successo. stattti bene coglionazzo

  12. il coglionazzo 23.11 andasse a leggersi cosa succede con la pcr a 35 cicli o 45 come da test oms ! vale pure per gli altri, escludendo l’appellativo riservato solo a lui !

  13. Ahahaha, hai capito il giochetto. Si tratta di uno, massimo due scemuniti che hanno preso la laurea in statistica inferenziale, epidemiologia e virologia su facebook e combattono il virus da dietro le tastiere dandosi ragione da soli. Adesso la parola d’ordine è “terrorista” e il trend del momento è “influenza stagionale”. Hai colto nel segno, lo si vede da come reagiscono.

  14. 11.43 grazie al tuo non commento abbiamo capito che abbiamo ragione. Infatti si chiama terrorismo mediatico e di stato. Il trend è che ti vaccinerai con la forza, verranno a prenderti e ti vaccineranno contro la tua volontà, che ti piaccia o no, e sarà la giusta punizione per te, capito 11.43??
    ogni volta tu e quelli come te non sanno mai cosa rispondere alle forti argomentazioni contro questo terrorismo mediatico e dittatura sanitaria, e vi rifugiate sempre e solo nelle solite paroline magiche che vi hanno imbeccato a dovere mentre stavate sul divano a crepare di invidia per quelli che invece escono e se ne fregano !
    Il divano è la vostra morte, quella vi meritate, dopo vaccinazione forzata si intende.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.