Piazza Alario, la Commissione Trasparenza dispone l’audizione del Comitati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Dopo ampia discussione, la Commissione Trasparenza ha disposto l’audizione dei comitati di Piazza Alario preceduta da una relazione scritta con eventuale documentazione da far pervenire ai commissari prima della seduta”.
Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza, il quale chiarisce che “la Commissione anche per altre vicende ha disposto ove richiesto l’ascolto dei cittadini per la funzione primaria di difesa dei diritti”.
“All’esito dell’audizione dei comitati si procederà eventualmente a convocare i dirigenti e i funzionari”, chiarisce Cammarota, “in attesa di discutere la vicenda nel prossimo consiglio comunale”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. ma questo grigio signore così attento al bene comune quando hanno fatto e disfatto il piano regolatore e dato manleva alla peggiore speculazione edilzia dove stava e di che si occupava ? altro che trasparenza . questo consiglio comunale è un macchiettificio da avanspettacolo.

  2. Ma chist’ arropp’ tanti anni di silenzio s’è scetato ora. Ho il sospetto che si candida a sindaco…e se così fosse ha comunciato male…basta con i moti di visibilità mentre si è fatto passare anni nel silenzio

  3. L’anno prox si vota…. fanno finta di interessarsi alle questioni sperando in qualche voto in più .
    E quelli dei comitati abboccano possa interessare a qualcuno di piazza alario… o meglio, pur sapendo che è tutto in regola, fann a verè ca sppò fa qualcosa per non far mettere mano

  4. Il sindaco parla di speculazione politica della vicenda, forse dimentica che per le piazze anche di minore valore storico e ambientale, si promuovevano concorsi di idee di tutti gli architetti e studi tecnici per utilizzare il meglio del progettare l’intervento per parchi giochi ed altro, infine Lei Sig. Sindaco che è anche un bravo architetto ci ripensi riveda questo intervento, inserendo l’intera piazza con Elina ione delle recinzione salviamo piazza Alario diamo continuità alla sua bellezza non uccidiamo la sua storia, la storia della nostra amata città per il futuro dei nostri nipoti……. W Salerno w i Salernitani….

  5. Mamma mia quante storie per una piazza, è proprio vero ci sono ancora troppi paesanotti a Salerno…Con tutto il rispetto per noi paesanotti…

  6. Sig. MICHELE 2 se ne vada al suo paese, noi abbiamo una storia forse il suo nel paesino non è ancora arrivata acqua e luce.. Vada via, se ne Vada, abbiamo già molta merda da smaltire Se ne Vada…..

  7. sindaco f. f. (facente funzione) forse, bravo architetto paesaggista sicuramente no! ha avallato il peggior sacco edilizio che nemmeno il menna degli anni 60.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.