Pontecagnano: 31mila euro per luminarie di Natale, polemiche in città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
E’ polemica a Pontecagnano per la scelta dell’amministrazione Lanzara, di d estinare circa 31mila euro alla spesa per le luminarie natalizie 2020.

La decisione è stata fortemente contestata in due comunicati distinti ma simili da Sinistra Italiana e dagli Amici di Beppe Grillo che definiscono quest’allestimento, quest’anno “uno spreco di soldi” e chiedono di indirizzare questi fondi per il sostegno ai cittadini.

“Con delibera di Giunta comunale all’unanimità l’amministrazione Lanzara si è impegnata a confermare quanto stabilito nel bilancio 2020 dell’ente, che aveva approntato una spesa di 90mila euro per luminarie da affittare ed installare lungo le strade cittadine e albero di 10 metri da installare a piazza Sabbato per “Natale di Luce”: installazioni multimediali ed effetti speciali luminosi da effettuare nel centro e per Faville Festival: proiezioni visive sulla facciata del municipio con tecnologia Video Mapping” si legge nella nota inviata dal meetup cittadino che giudica inopportuno, in un contesto di forte crisi economica prodotta dalla pandemia, spendere soldi pubblici per le luminarie, soldi che si dovrebbero indirizzare su politiche di sostegno alle famiglie e ai cittadini bisognosi.

Sono molti infatti i pontecagnanesi che non hanno goduto di nessun tipo di ammortizzatore sociale in questa crisi che non è solo pandemica ma crisi economica prima ed umanitaria poi.

Viene proposta pertanto un’alternativa: investire la somma per arricchire il fondo per la solidarietà alimentare rifinanziato nel decreto ristori ter all’art.2, per l’emissione di “buoni spesa” da poter consegnare a tutti quei cittadini che hanno comprovate difficoltà economiche. Così come avvenne nella prima fase della pandemia quando con ordinanza della protezione civile si stanziarono fondi per sopperire alla crisi e all’emergenza alimentare. Perché il Natale non sia un lusso per pochi ma una festa per tutti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Si lamentavano della vecchia amministrazione con questi soggetti abbiamo toccato il fondo. Incapaci, ma intanto i soldi di noi poveri cittadini vengono sperperati in modo vergognoso.

  2. Vivo a Pontecagnano, sono di Salerno, posso solo dire aldilà di ogni ragionevole dubbio che questo è un paesone di pettegoli, di inciuci, quello che si fa indipendentemente è sempre sbagliato, c’è sempre da ridire. Prima ce ne scappiamo meglio è. Un ammucchiata di ignorantoni.

  3. Approntata una spesa di 90.000€ spesi 31.000€ la differenza 59.000€ chissà dove finirà……….. amici degli amici…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.