Campania, De Luca: “Sarà vietato raggiungere le seconde case durante le feste”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“In Campania c’è una situazione di ottima tenuta, nel momento in cui in italia ci sono dati clamorosamente falsati.

Ci sono regioni che trasmettono un dato inverosimile di posti di terapia intensiva per far abbassare la percentuale dei ricoverati, nelle prossime settimane sarà chiaro che la campania è una delle poche regioni che ha trasmesso dati reali”.

Lo dice Vincenzo De Luca nel corso della sua diretta Facebook del venerdì e annuncia anche una esercitazione per preparare la somministrazione dei vaccini anticovid. Dalla prossima settimana apertura di attività chirurgiche, mentre durante le vacanze sarà vietato in Campania raggiungere le seconde case.

De Luca afferma di aver chiesto “al ministero della Salute qual è il dato reale delle terapie intensive disponibili, non quelle comunicate, e qual è la differenziazione tra i tamponi che si fanno. Vi erano Regioni d’Italia che per settimane ci hanno detto che facevano 20mila, 50mila, 100mila test, poi improvvisamente sono scese. Oggi la Campania è fra le due o tre che fanno più test, veri, al giorno. Test molecolari veri, non test truffa”.

De Luca sottolinea anche: “Abbiamo la conferma di quello che mi ero permesso di anticiparvi, e  cioè che si conferma che la regione Campania alla fine sarà la regione che esce dal covid prima delle altre, meglio delle altre e in un contesto di totale trasparenza. Un po’di pazienza ma ci stiamo arrivando. Abbiamo capito tutti quanti a quali zone rispondono anche le zone. Ci sono regioni che dovrebbero uscire dal rosso avendo 4 o 5 volte più ricoveri in terapia intensiva della Campania”.

Il governatore, evoca anche una sorta di complotto contro la Campania e torna ad attaccare le tv: “Si va concludendo campagna aggressione politico mediatica contro nostra regione. Nel corso di un mese e mezzo è stata messa in piedi una campagna di aggressione che aveva un obiettivo, spostare l’attenzione dell’Italia dalle regioni del Centro Nord, in grande difficoltà e senza alibi, sulla Campania e su Napoli per dirottare l’attenzione politica. Le campagne di aggressione hanno fatto leva sulla falsificazione consapevole dei dati”.

Sull’esercitazione per i vaccini anti-covid aggiunge: “Ci stiamo attrezzando per i vaccini anti covid. Contiamo, per la prima decade di gennaio, di fare un’esercitazione generale per verificare il piano organizzativo messo in piedi. Seguiremo in maniera puntuale il piano. Stiamo rifornendo tutte le strutture territoriali di congelatori a meno 80 gradi per essere pronti già a meta gennaio per mettere in piedi un piano di vaccinazioni straordinario. Anche sulle vaccinazioni anti covid saremo all’avanguardia in italia”.

Il governatore ribadisce le critiche a Palazzo Chigi ma afferma di “condividere le misure di rigore del governo. Annuncio subito che in Campania sarà vietato andare nelle seconde case”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Spengo il telefono, non ne posso più delle sue palle, anzi tolgo questo sito dai preferiti

  2. vietato andar via dalla città, sovraffollata, per una casa in campagna o al mare isolata. Se non è prosopopea da delirio di onnipotenza questo, cos’è?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.