Giacomo Tedesco: ‘Salerno una delle parentesi più bella della mia vita’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
“Salerno, la U.S. Salernitana 1919 e tutti i tifosi granata sono e saranno sempre una delle parentesi più belle e felici non solo della mia carriera, ma della mia vita.
Per sempre vostro tifoso GT19” Poche righe per una dichiarazione d’amore inossidabile. Giacomo Tedesco scrive ai suoi ex tifosi. Un post speciale che ha fatto subito il giro del’ web perchè l’esterno siciliano, a Salerno, insieme al fratello Giovanni, è stato uno dei protagonisti della vittoria del campionato con la Salernitana di Delio Rossi e non solo (85 presenze in granata e 5 gol).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Secondo me, era un giocatore che per la sua generazione avrebbe sicuramente meritato di giocare in nazionale. Tecnicamente fortissimo, un intuito da brivido nel verticalizzare. Bravo anche in fase di interdizione e spesso decisivo in quella realizzativa. Ricordo con immenso piacere la partita Salernitana -Inter (11/04/1999). Era l’Inter di Ronaldo, Baggio etc…Giacomo Tedesco disputò un match incredibile. Il calciatore avversario Cauet uscì a fine partita stordito dai dribbling subiti. Giacomo Tedesco per me è il miglior calciatore che la Salernitana ha avuto negli ultimi 30 anni!

  2. Tecnica e grinta un mix micidiale.
    Ma la cosa più importante è che eri sei e sarai attaccato alla”maglia”!
    Come giocatore indimenticabile , come uomo gentile e rispettoso.
    Uno di noi…x sempre!

  3. Concordo con andre’
    Nostalgia di un giocatore tutta classe e passione x la maglia granata.
    Resti nel cuore della Sud
    Forza Salernitana

  4. Gran bel calciatore ,chi è appassionato di calcio e ha avuto la fortuna come me di vederlo giocare nella Salernitana non può che “togliersi il cappello” davanti a un calciatore così, per non parlare del fratello Giovanni che secondo me non lo dovevano vendere quando stavamo in serie A per nessuna ragione.Sono sicurissimo che Salerno non vi dimenticherà mai.Grazie.

  5. Che anni quegli anni a Salerno si era felici siviveva in un sogno calcistico ma anche la città era partecipe. Ricordo che entrando nei negozi di qualsiasi genere si parlava solo della Salernitana e che bello sentirsi domandare da donne anche in la con gli anni “Guagliu che dici Cia facimm a chi in serie A” Era un sogno calcistico ma sognava tutta la città. Che bello.

  6. Il suo gol su punizione per battere il Torino all’Arechi. Strappa lacrime, per uno come me crescito nel Vestuti con il racconto epico di quell’unica partita giocata a Salerno dal grande Torino, fu apoteosi, delirio. Su quel gol capii che avremmo vinto il campionato.

  7. Viste le sue qualità, come ad esempio anche Di Vicino, avrebbe meritato una carriera decisamente migliore rispetto quella buona carriera che ha avuto. Aveva tutto dalla sua parte: tecnica, tiro, visione di gioco e tenacia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.