Due salernitani nel comitato regionale Federazione pugilistica Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Si sono svolte sabato 28 novembre 2020 presso il Palazzurro di Pagani le elezioni regionali per eleggere il nuovo Comitato Regionale della federazione Pugilistica Campania. Numerose le società che hanno partecipato. Su 65 società votanti, 49 voti sono andati al candidato Rosario Africano, presidente della Boxe Vesuviana e rappresentante del settore femminile Campania, e 10 voti per Angelo Musone, ex campione olimpico e dirigente nazionale per molti anni.

Un vero plebiscito per il nuovo presidente Rosario Africano, 54 anni, di Pompei, Una elezione a larghissima maggioranza grazie ad una forte squadra composta da professionisti ed esperti del settore. Eletti in consiglio Gennaro Moffa, Raffaele La Femina, Remo D’Acierno Alessio Garofalo, in quota atleti Valerio Esposito, in quota tecnici Enzo Brillantino.

«Voglio ringraziare il popolo regionale del pugilato – le parole del neopresidente Africano – Da questo momento lavoreremo sia per il rilancio gestionale del comitato, che in altri ambiti necessari. Ampia fiducia ai maestri e alle accademie per sostenere il loro processo di preparazione. Con questa elezione è terminato un percorso della mia vita, dopo 15 anni lascio il ruolo di Presidente della Boxe Vesuviana, per sostituirlo con quello di Presidente del Comitato Campania della FPI.

Un ruolo che mi intristisce, poiché lascio la famiglia della boxe Vesuviana, ma mi inorgoglisce poiché rappresentero’ tutte le ASD Campane. Un incarico che comporta grandi responsabilità per un progetto che mi sono prefissato con i miei compagni di viaggio, quello di riportare il pugilato Campano nella dimensione che gli compete, ai vertici Nazionali. La vittoria ottenuta è dovuta grazie ad una squadra coesa per unico progetto basato su lealtà e unità per gli obiettivi che dovremo raggiungere».

Un ruolo determinante è stato svolto dai due esponenti del salernitano: Gennaro Moffa e Raffaele La Femina, che si sono prodigati per il notevole successo della squadra. Il dott. Gennaro Moffa è stato i primi degli eletti, con un consenso con ben 43 voti, subito a seguire Raffaele La Femina con 39 voti assieme al compagno di squadra Remo D’Acierno..

Presidente

Rosario Africano 49

 

Non eletto

Angelo Musone 10

Nulle 6

 

Consiglio

Gennaro Moffa 43

Rafaele La Femina 39

Remo D’Acierno 39

Garofalo 34

Brillantino (rappresentate Tecnici)

Esposito (rappresentante Atleti)

 

Non eletti

Aldo Ferrara 11

Armando Sandro Froncillo 7

Gerardo Carbonara 6

Mario Mariano Spano 6

Nulle 4

«Sono stato rieletto quale Consigliere – ha dichiarato il dott. Moffa – e voglio ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicino, i Presidenti di ASD e i Maestri campani che mi hanno dimostrato fiducia. Ora è tempo di adoperarsi per promuovere tutto il movimento pugilistico campano che presenta una storia e un presente di notevole spessore con i suoi Pugili, i suoi Maestri e le sue Società che hanno dato lustro al Pugilato Italiano con numerose medaglie Olimpiche e Titoli Mondiali ed Europei Professionisti.

La forte coesione di tutta la squadra, nella quale ognuno porta le sue peculiari competenze e il suo background professionale, sarà impiegata per poter raggiungere nel migliore modo possibile gli obiettivi prefissati ed è anche sinonimo di inclusione verso coloro che vogliono collaborare attivamente e costruttivamente al miglioramento del movimento pugilistico campano. Siamo pronti e con passione e dedizione svolgeremo i nostri incarichi rispondendo con i fatti alla stima e alla fiducia che ci avete dimostrato».

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.