Campania zona gialla prima di Natale: calo contagi ma tempi tecnici da rispettare

Stampa
Ci sarà, probabilmente ancora da attendere per diventare zona gialla: per la Campania  – come titola il quotidiano “Il Mattino” – il traguardo possibile dopo il 20 dicembre. Ci sono da rispettare, in base alle norme fissate nel Dpcm, dei tempi tecnici ben precisi: anche se i numeri del Covid sono incoraggianti, perchè evidenziano un calo dei contagi, ci vogliono almeno due settimane per passare ad una fascia di minor rischio.

1 Commento

Clicca qui per commentare

  • contagio che non vuol dire malato, ricordiamolo sempre. Poi un giorno capiranno pure gli imbavagliati che i test che dicono che sei positivo sono inaffidabili e non vuol dire che sei positivo realmente e pure se lo sei non infetti nessuno neppure te stesso, essendo copie ricostruite e replicate di pezzi di virus morti …… un giorno, forse

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.