Disabilità e malattie rare: la Giunta della Campania amplia rete ospedaliera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Malattie rare. La Giunta Regionale, nella seduta di oggi, ha deciso l’ampliamento della rete dei presidi ospedalieri della Campania di riferimento per la prevenzione, la sorveglianza, la diagnosi e la terapia delle malattie rare. I presìdi individuati sono: ASL Napoli 1 Centro, Cardarelli, Santobono-Pausilipon, Azienda dei Colli, Moscati di Avellino, Ruggi di Salerno, S. Sebastiano di Caserta, San Pio di Benevento.

Disabilità. Nell’ambito del Piano nazionale per la non autosufficienza, per l’anno 2019 sono assegnati alla Campania 47 milioni di euro. La Giunta Regionale ha stabilito una quota pari al 10% del Fondo (4,7 milioni) in favore dei 6 Ambiti che non hanno presentato entro i termini stabiliti i progetti richiesti, ripartendo la cifra in proporzione alla percentuale di disabili gravissimi sulla popolazione residente o in proporzione al numero dei disabili gravissimi riconosciuti nelle annualità precedenti. Le restanti risorse del Fondo 2019 sono assegnate ai 53 Ambiti territoriali che hanno trasmesso la programmazione  territoriale entro i termini fissati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.