Fp Cgil Salerno chiede proroga contratti al “Ruggi”. “Direzione generale si dia una sveglia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ancora nessuna proroga dei contratti in vista per gli operatori sanitari a tempo determinato e co.co.co. reclutati dall’Azienda ospedaliera universitaria di Salerno. Ma, anzi, sono arrivate anche le trattenute di fine anno, obbligatorie in caso di scadenza di contratto. A denunciare il danno e la beffa per circa 200 lavoratori e lavoratrici, è la Fp Cgil Salerno che chiede a gran voce alla direzione generale del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di seguire la strada percorsa dall’Asl di Salerno che, dopo la nota della Regione Campania del 1 dicembre scorso, proprio ieri ha proceduto alla proroga dei contratti per gli infermieri assunti durante l’emergenza Covid19.

“A due settimane dall’intervento chiarificatore della Regione Campania sulla proroga dei contratti precari nelle aziende sanitarie, – denuncia il sindacato in una nota – nulla è dato sapere per i circa 200 lavoratori dell’Azienda Ospedaliera salernitana, che dall’inizio della pandemia hanno contribuito la tenuta dei livelli essenziali di assistenza senza alcuna chiarezza sulla loro condizione contrattuale futura. Continuiamo a non comprendere l’atteggiamento della Direzione strategica aziendale che continua a tergiversare e a gettare sempre più nel panico centinaia di lavoratori. Uno strazio continuo, che continua a perpetrarsi dopo l’assurda conduzione delle procedure concorsuali per 160 infermieri, prima avviate in piena pandemia e poi sospese all’improvviso per chiari vizi procedurali. La direzione generale del Ruggi d’Aragona – conclude la Fp Cgil Salerno – si dia una sveglia, ed intervenga immediatamente sulla proroga dei contratti delle diverse figure contrattuali e professionali esistenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. una Sveglia? perchè ? esistono?

    Sempre pensato si trattasse di fantasmi impegnati in chissà cosa…

    Il peggio che questa città potesse meritare!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.