Covid: vaccinata a Londra la prima italiana, è una infermiera di Modena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
E’ un’infermiera modenese di 30 anni la prima italiana ad aver ricevuto il vaccino anti-Covid della Pfizer-BioNtech. Laureata nel 2014, Elena Baraldi si è trasferita a Londra 6 anni fa e lavora al Croydon University Hospital. Proprio per il suo lavoro in prima linea contro il coronavirus, mercoledì è stata vaccinata nella capitale britannica. “Sto benissimo, per ora nessun effetto collaterale a parte il braccio un po’ indolenzito”, ha detto.

In un’intervista rilasciata al quotidiano Il Resto del Carlino, l’infermiera modenese ha raccontato che nel pronto soccorso in cui lavora cura i casi Covid più gravi: “Mi occupo delle ventilazioni e dei caschi”.

L’essere sempre a contatto con pazienti le ha permesso di avere diritto al vaccino anti-Covid nonostante la giovane età: “Rientravo nella categoria degli operatori ad alto rischio occupazionale – ha precisato – non ho avuto dubbi e sono contenta di essermi vaccinata, sia per proteggere me stessa sia per non diventare un veicolo di contagio verso pazienti, amici e familiari”.

A Natale, ha spiegato ancora, “non credo che riuscirò a tornare a casa dalla mia famiglia (che non vede dall’estate scorsa, ndr). La mia città mi manca molto, so che anche lì la situazione è drammatica e i miei colleghi stanno facendo l’impossibile. Qui a Londra mi sento realizzata, la mia professionalità è appagata anche sotto il profilo economico. Riesco a mantenermi in un appartamento da sola a Londra e a mettere da parte qualche risparmio. Qui la nostra figura professionale è valorizzata sia a livello istituzionale sia tra i cittadini. Ho diritti che in Italia mi sognerei. Non avrei mai pensato di lasciare il mio Paese. Quando parlo con i miei colleghi italiani, di Modena, mi raccontano di come, malgrado stiano rischiando la vita, spesso non venga riconosciuta la loro professionalità e mi dispiace”.

Elena ha quindi spiegato come l’Inghilterra sta affrontando la seconda ondata della pandemia:

“Le restrizoni ci sono e vengono calibrate a seconda della capacità delle terapie intensive – ha affermato –. A differenza dell’Italia qui non c’è mai stato un vero lockdown e nella prima fase devo dire che il governo inglese, guardando anche all’Italia, avrebbe potuto fare meglio. Ho visto morire tanta gente, anche giovane, tra i quali un mio collega di trent’anni che non aveva patologie, almeno conosciute. Il Covid è subdolo perché in alcune persone, a causa di reazioni immunitarie anomale, può portare a un aggravamento repentino. Senza dimenticare che molti sopravvissuti hanno strascichi importanti, come problemi renali, polmonari o neurologici anche permanenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Che mbEEEEEEEEEEEEEEEeeeeeeeeelooo!
    Adesso non mUoriranno più i positivi asintomatici(cioè persone sane)!
    Abbiamo sconfitto il vAirus!!!!

  2. come vedete tanti giovani scappano dall’Italia per assicurarsi un avvenire che in casa non trovano.

  3. è meraviglioso! questa ha tutte le fortune! pure quella di fare da cavia a un vaccino genico a mRNA! certa gente nasce benedetta dal diovaccino. Auguri e ci faccia sapere come sta oggi e tra qualche settimana e mese.
    13.07, sshhhhh! non dirglielo! non si sa mai che corri il rischio di farli svegliare!

  4. certo che non puo tormare a casa, è vaccinata da poco e quindi è pericolosa! è contagiosa, sta scritto da sempre nei foglietti ma gli esperti vaccinari in tv se lo scordano sempre guarda caso

  5. Fatto dagli scienziati della MarionSchool.
    Runner e il Prof Pino Ciccio bello con l’aiuto di Aspide e dell’assistente Sasy stanno preparando un vaccino a base di criptonite e raggi Uv per guarire gli asini sintomatici sani che possono trasmettere ignoranza tra la popolazione.

  6. 7e19: riecco il solito cretino che vede runner in ogni luogo e non sa mai dire niente di serio, ma grazie ai cretini come lui riusciuamo a capire che quelli che lui attacca hanno ragione, e che lui è un cretino pagato! oggi ha scritto alle 7e19 la caxata del giorno!
    Idiota tu ti seri vaccinato? dicci questo piuttosto! e corri a farti pure tutti i vaccini possibili, cosa che non farai perchè sei solo un poveraccio pagato per scrivere cose contro e senza basi

  7. 7:19 ancora che scrivi il copione di stronxxxxate fotocopia? lo sanno pure i sassi che i raggi UV sterilizzano così come il sale, e infatti in estate il virus è morto come sempre. quella di oggi non è nessuna seconda ondata ma la comunissima nuova stagione influenzare che come sempre parte da novembre e finisce a marzo con un picco che varia in questo lasso di tempo. continua a scrivere il tuo cogliocopione così tutti possono capire che quelli come te, i covidioti, non hanno nessun argomento serio né scientifico!
    Basta cercare pure su questo sito dove sono apparsi vari articoli su studi scientifici che dimostravano che i raggi UV uccidono questo virus in pochi secondi! Solo un delinquente che usa sempre i testicolini come offesa nn lo sa ancora.

  8. In Estate il virus ha limitato la diffusione perché c’erano stati due mesi seri di lockdown che avevano ridotto ai minimi trrmini i cluster!
    Poi imbecilliide, come mai in piena estate
    in Sardegna, con raggi Uv a pieno regime nei locali e nelle discoteche centinaia di contagi….e il Wairus è ripartito?
    Sei un ceppone, non riesci a fare collegamenti reali, sei ottuso, leggi 4 articoli che cercano di perorare la tua ottusità e ti autoconvonci…😅

  9. uno che non ha capito che il test PCR dei tamponi puo essere usato a piacimento per CREARE positività secondo necessuità è ovvio che scriva le fesserie “dursiane” che leggiamo in 21.35; i raggi UV DISINFETTANO, fattene una ragione, idiota. Le centinaia di “contagi” come li chiami tu sono risultati positivi da test superamplificato, se non lo capisci è problema tuo.
    I raggi UV e discorso annesso era collegato al divieto di uscire di casa e andare al mare, capito idiota? cepppone sei tu, senza offesa per i cepponi naturali che hanno una notevole utilità.
    Ma pure io che sto a parlare con un fesso che ancora crede che le discoteche a luglio hanno fatto una seconda ondata di una malattia a dicembre… e parla di ottusità, il fesso, senza sapere che l’eventuale incubazione di max 14gg doveva portare alla seconda ondata ad agosto e setembre al massimo! che fesso
    E neppure ha ancora capito che contagio non vuol dire malato e non vuol dire morto.
    Il fesso 21:35 spero che sii sia già vaccinato o che lo faccia quanto prima, così sarà contento di non “contagiarsi”, e saremo tutti piu felici! OOK??
    Dimmi questo: TI SEI VACCINATO? HAI PRENOTATO? SARAI IL PRIMO A VACCINARTI?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.