Moviola, rigore fischiato a Di Tacchio inesistente. I granata non sfruttano errore Aureliano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Davide Dionigi non poteva desiderare inizio migliore per la propria avventura in quel di Brescia. Le Rondinelle superano la capolista Salernitana in un meritato 3-1 casalingo. Primo gol in Italia per Tom van de Looi, che al 3′ risolve in maniera vincente una mischia in area di rigore. Il raddoppio arriva al 21′ con Spalek, abile a ribadire in rete una respinta corta della difesa degli ospiti. Da segnalare una notevole giocata di Torregrossa, che dà il via all’azione che porterà alla rete. Il numero undici dimostra, per l’ennesima volta, di essere un calciatore di altra categoria. La Salernitana si dimostra passiva, poco propositiva e in netta difficoltà, ma i valori della squadra di Castori permettono di avere la fiamma della speranza costantemente viva e, al 43′, Tutino accorcia le distanze su rigore per un fallo inesistente fischiato su Di Tacchio. Nonostante l’errore di Aureliano nella ripresa la Salernitana non riesce ad alzare il baricentro e la proposta dei campani sbatte contro la compattezza dei padroni di casa, che non soffrono eccessivamente e, al 76′, chiudono la partita con Bjarnason, che entra troppo facilmente in area e beneficia di un Belec imperfetto nel tentare la parata. Tre punti fondamentali per il Brescia, mentre la Salernitana incappa in un KO che dovrà essere prontamente smaltito.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ancora!Ma quale capolista!Queste sono le partite dove si vede di che pasta è veramente fatta la squadra,cosi come quella di ferrara contro la spal,con le altre si è trattato di fortuna.rammentate bene le partite.Anche l’ultima volta di castori a SALERNO all’inizio del campionato eravamo in seconda posizione dietro l’empoli,da li in poi fu un disastro,l’allenatore venne esonerato e la squadra si salvò all’ultima giornata.

  2. Concordo con onestamente, e dico di piu’, se malauguratamente ci incamminassimo verso il basso, sarebbe problematico salvarci, proprio in virtu’ del non gioco di Castori. Speriamo di fare punti adesso, e non mi venite a dire che gufiamo, se si vince io sono contentissimo, se saliamo in A io sono stracontento, ma dobbiamo anche essere onesti intellettualmente e con le noif non puoi salire, e con questi giocatori e non gioco, non puoi salire.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.