Covid: a Salerno 43 positivi, 244 casi in provincia. Muore prof a Nocera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sono 244 i tamponi positivi comunicati ieri dall’Unità di crisi, di cui ad Acerno 3, Agropoli 5, Albanella 3, Angri 8, Baronissi 4, Battipaglia 18, Bellizzi 3, Calvanico 1, Camerota 1, Campagna 5, Capaccio 16, Castel San Giorgio 1, Castiglione del Genovesi 1, Cava de’ Tirreni 6, Celle di Bulgheria 1, Colliano 1, Eboli 5, Fisciano 3, Giffoni Valle Piana 5, Gioi 1, Lustra 4, Mercato San Severino 7, Montecorvino Pugliano 2, Montecorvino Rovella 3, Montesano sulla Marcellana 3, Nocera Inferiore 7, Nocera Superiore 1, Ogliastro 1, Olevano sul Tusciano 3, Omignano 1, Pagani 12, Pellezzano 4, Polla 1, Pontecagnano 11, Positano 2, Roccadaspide 5, Salerno 43, San Cipriano Picentino 5, San Giovanni a Piro 1, San Mango Piemonte 2, San Marzano sul Sarno 4, San Valentino Torio 1, Sant’Egidio del Monte Albino 4, Santa Marina 3, Sarno 7, Scafati 10, Serre 1, Siano 2, Tramonti 1, Vallo della Lucania 1, Vietri 1. Da registrare il decesso di una professoressa di 67 anni a Nocera Superiore. Si tratta della docente Paola Panebianco.

Il cordoglio del sindaco Giovanni Maria Cuofano
Esprimiamo sincero cordoglio, a nome della comunità di Nocera Superiore, ai familiari della professoressa Paola Panebianco che ci ha lasciati, all’età di 67 anni, a causa del Covid-19. Il subdolo virus che sta condizionando le nostre vite e limitando le nostre libertà non è ancora sconfitto.

Poi, l’appello alla prudenza del primo cittadino. “Rinnovo l’invito a non abbassare la guardia, ad osservare un comportamento responsabile a tutela di ciascuno, ad essere vigili e prudenti nei rapporti interpersonali necessari anche con i propri familiari, soprattutto con l’avvicinarsi delle festività natalizie, ed a rispettare il protocollo d’isolamento in caso di contatti con soggetti in stato di accertata positività”, ha concluso.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. A Salerno troppi assembramenti nei supermercati e negozi distanziamento non rispettano,più controlli in essi.

  2. come sempre un ringraziamento speciale a negazionisti e fautori della libertà ad ogni costo.Vorrei conoscervi uno ad uno e spaccarvi la faccia senza pietà

  3. Questa gente di m….. che non ci crede o come l’idiota corridore … non hanno genitori in età avanzata?
    Pensa a quanto sono egoisti, individualisti e menefreghisti.
    Molti di loro sono menti caprine irreversibili, roba che se gli tocca da vicino il …..diranno che comunque sarebbero morti!
    Il peggio dell’umanità!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.