Le nuove misure del Governo per il Natale: il punto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Spaccato il Comitato tecnico scientifico, spaccato il governo. Si va verso un inasprimento delle misure a Natale in tutta l’Italia ma su come si procederà con la stretta ci sono resistenze dentro e fuori l’esecutivo.

Il Cts oggi ha fornito le indicazioni sulla necessità di andare verso questa direzione ma nel verbale – non firmato da tre direttori generali del ministero della Salute Iachino, Urbani e Rezza – non si fa alcun riferimento alle misure da introdurre. Per gli scienziati ogni decisione spetta alla politica.

Lo stesso presidente del Consiglio Conte avrebbe sottolineato in più di una riunione i dubbi sul costringere gli italiani di fatto a restare a casa nelle festività. “Abbiamo già predisposto un piano per le festività natalizie. Forse qualche ritocchino ci sarà – ha spiegato il presidente del Consiglio -. Alla luce dei suggerimenti del Comitato tecnico scientifico qualche misura ulteriore la introdurremo. Ci stiamo riflettendo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. l’obbiettivo dichiarato è distruggere l’economia, far indebitare la gente, il privato cittadino, poi proporre in massa una ristrutturazione del debito in CAMBIO della PERDITA DI OGNI PROPRIETA privata e patrimonio privato, da sostituire con il “reddito universale di base”.
    Il virus farlocco è solo un mezzo per arrivare a questo, passando per la vaccinazione compulsiva di massa con microchip, abolizione del contante e controllo totale delle persone. E tra qualche tempo, breve, una riduzione della popolazione mondiale. Sta tutto nero su bianco nelle dichiarazioni di quelli del forum di Davos, del FMI, Onu, baracche e baracconi associati. Cercate e vedrete, in inglese possibilmente.

  2. bravi, distruggete l’economia mi raccomando. la distruzione dell’econoomia con l’aiuto dei covdioti è proprio l’obbiettivo, non è l’effetto collaterale di un virus mai isolato. Questi andrebbero processati a norimberga, a meno che non abbiano un potentissimo ricatto dall’alto e dall’esterno.. in tal caso.. vabbe stiamo zitti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.