Salernitana-Lecce: Gondo in campo al posto di Djuric. Mantovani c’è in difesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Salernitana e Lecce si affrontano questa sera per la 32esima volta a Salerno col bilancio che vede in vantaggio i granata per 14-7. Ma i giallorossi hanno vinto gli ultimi due confronti diretti all’Arechi, l’ultimo dei quali è l’1-2 del 26/1/2019

I granata devono cancellare la brutta batosta di Brescia dove pure il gioco ha latitato. Salentini chiamati a dare un segno forte al torneo.

Salernitana in campo con il 3-5-2. In difesa, davanti a Belec si rivede Mantovani nel terzetto che si completa con Aya e Gyomber. Bogdan scivola in panchina. A centrocampo Casasola a destra prende il posto di Kupisz escluso dall’undici titolare. Dalla parte opposta agirà Lopez. In mezzo al campo Dziczek in cabina di regia (Di Tacchio è squalificato), Capezzi e Anderson mezzala con licenza di offendere. In avanti Gondo e Tutino.

Cinque i cambi per Corini (che è rimasto a casa per la positività al Covid) rispetto a sabato: in campo dal primo minuto Meccariello, Calderoni, Listkowski, Henderson e Pettinari (all’esordio dal primo minuto) per Dermaku, Zuta, Paganini, Majer e Stepinski. C’è in attacco l’ex bomber granata di Cava de’Tirreni Massimo Coda. Arbitra Chiffi di Padova

FORMAZIONI UFFICIALI   –   SALERNITANA-LECCE (STADIO ARECHI – ORE 21) 

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyombér, Mantovani; Casasola, Capezzi, Dziczek, Anderson, Lopez; Tutino, Gondo. A disp: Adamonis, Djuric, Schiavone, Cicerelli, Iannoni, Kupisz, Barone, Bogdan, Giannetti, Veseli, Antonucci, Baraye. All: Castori.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Henderson, Tachtsidis, Listkowski; Mancosu; Pettinari, Coda. A disp: Bleve, Zuta, Paganini, Rossettini, Stepinski, Monterisi, Majer, Falco, Vigorito, Björkengren, Maselli. All: Lanna.

Arbitro: Chiffi di Padova (Avalos/Zingarelli). IV uomo: Marini di Roma 1

Diretta: Dazn

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Un paio di considerazioni: a quelli che invocavano Gondo da primo minuto accontentati, non ha toccato palla praticamente, eccetto un paio di tentativi goffi di stop. Casasola un disastro. Infine, il modo di giocare di Castori fa apparire sempre fenomeni i giocatori delle squadre avversarie dal gioco stellare rispetto al nostro, eppure stavano pure per vincerla. Buon punto, in ottoca salvezza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.