Addio a Graziella Di Gasparro, il cordoglio dell’Anpi Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Perse suo padre nella strage nazista ma, da allora, non ha mai smesso di combattere per ricordare quel 1 novembre 1943. Oggi, il coordinamento provinciale dell’Anpi Salerno piange la scomparsa di Graziella Di Gasparro, la Pasionaria di Conca della Campania. Graziella, sopravvissuta al primo bombardamento da parte degli americani a Roma il 19 luglio 1943 e figlia di Giacomo una delle vittime della strage nazista del 1 novembre 1943 di Conca della Campania rastrellato e fucilato assieme ad altri 18 in via Faeta, ha perso la vita a causa del Covid. È deceduta questo pomeriggio al centro anti covid di Maddaloni dove era ricoverata, a causa delle conseguenze del virus. “Oggi è un giorno triste per l’Anpi Salerno che piange la scomparsa della Pasionaria, una donna che ha tramandato, fino all’ultimo giorno, quei valori antifascisti in cui tutti noi dobbiamo credere e portare avanti”, ha dichiarato Ubaldo Baldi, responsabile del coordinamento provinciale Anpi Salerno. Graziella Di Gasparro è stata la protagonista del film “Terra bruciata” di Luca Gianfrancesco sui crimini nazifascisti in Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. questo fa capire che bestie di governanti abbiamo che non fanno un lockdown per mesi e serio.Sta donna ha passato di tutto per poi morire cosi’ a causa della peggiuor barbaria che esiste ” la strafottenza del genere umano per i suoi simili” che schifo, che venga una cometa e ci estingua tutti, non meritiamo di evolverci

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.