Covid, dati rassicuranti in Costa d’Amalfi ma c’è il rischio festività

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Come già annunciato, in Costa d’Amalfi il numero degli attualmente positivi al Covid-19 è calato sotto quota 100. Il bollettino della serata di ieri ha annunciato 98 contagi con 664 guariti per i 13 comuni della Divina col picco a Vietri sul Mare (28), mentre Conca dei Marini e Atrani sono già da giorni a contagi zero. A breve anche Minori e Praiano.

«Il numero totale dei contagiati in questa fase è stato ragguardevole, ovvero 761 positivi, con una incidenza sulla popolazione residente di circa il 2%, mentre al momento con i 98 positivi è dello 0,25% – spiega il sindaco di Minori Andrea Reale, delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costa d’Amalfi -. Tante misure sono state messe in campo, l’istituzione delle USCA, i COC per i tracciamenti, lo straordinario lavoro delle associazioni di protezione civile, i medici di base, i tanti volontari, le Asl, ecc, ma il lavoro più grande, dopo un primo momento di “impreparazione” è stato fatto dalla responsabilità e il senso civico dei cittadini».

Ma non bisogna abbassare la guardia, specie in vista delle festività alle porte che, complici gli incontri familiari, potrebbero riaccendere focolai e vanificare quanto di buono fatto finora.

 

«Il destino della Costiera nei prossimi giorni è ancora una volta affidato a voi – dice Reale rivolgendosi ai cittadini -. Il Governo centrale e la Regione hanno messo in campo ed altro stanno programmando per limitare al massimo le occasioni di contagio per il periodo di festività, ma noi a prescindere dai “colori” dobbiamo continuare con quanto sinora fatto.

Il maggior pericolo che rappresenta senz’altro una dura prova saranno le riunioni familiari. Dimostriamo ancora una volta di essere responsabili e civili, evitiamo oggi per arrivare quanto prima alla normalità, alla nostra amata Costiera viva e sana. Lo dobbiamo a noi stessi!».

«Sono certo che l’appello verrà raccolto da tutti e a nome mio e di tutti i colleghi Sindaci, vi ringraziamo sin d’ora per il vostro importantissimo aiuto» ha chiosato il delegato alla Sanità.

Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.