Covid: in Italia 16.308 nuovi casi su 176mila tamponi, altri 553 morti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Continua l’esodo per le vacanze natalizie. Nel fine settimana prima della zona rossa-arancio delle Feste e precedente al divieto di spostamento tra le Regioni, che scatta il 21 dicembre, si calcola che circa un milione di cittadini lascerà le abituali dimore per raggiungere seconde case o parenti lontani. Nelle immagini la situazione, tra controlli e partenze, alla stazione Roma Termini.

Sono 16.308 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte di 176.185 tamponi processati. Ancora alto il numero dei decessi: 553 in un solo giorno. Il tasso di positività è del 9,2%, in flessione rispetto al 10% di venerdì (-0,8%), quando i positivi erano stati 17.992. Continuano a scendere i ricoveri (-405) e le terapie intensive (-35).
Natale, ultimo fine settimana “libero” prima della zona rossa-arancio: continua l’esodo | Controlli nelle vie dello shopping

Decreto Natale, Italia zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio in festivi e prefestivi | Ok a due ospiti non conviventi a cena
Tra le Regioni con il maggior numero di tamponi positivi nelle ultime 24 ore figurano Veneto (3.834), Lombardia (1.944), Emilia Romagna (1.641), Lazio (1.410), Puglia (1.382), Friuli Venezia Giulia (974), Campania (949). Sono i dati riportati dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

 

Nelle ultime 24 ore sono entrate in terapia intensiva 160 le persone, ma in termini relativi calano di 35 unità i ricoverati in terapia intensiva, che attualmente in Italia sono 2.784, e cala di 440 il numero complessivo di persone ricoverate, che sono 28.148.

 

Il numero di persone dimesse o guarite dall’inizio della pandemia nel nostro Paese è di 1.249.470, con un aumento di 23.384 persone nelle ultime 24 ore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.