La Jomi Salerno alza al cielo la quinta Supercoppa della sua storia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

La Jomi Salerno presso il neo Centro Tecnico Federale del Pala Santa Filomena di Chieti, “la Casa della Pallamano Italiana” alza al cielo la quinta Supercoppa della sua storia. La più vincente di sempre, la formazione campana, lo era già diventata col successo dell’edizione scorsa. Il Centro Tecnico Federale di Chieti regala però alle ragazze di Laura Avram la conferma di un posto d’onore nell’albo d’oro Capitan Napoletano e compagne superano, infatti, il Cassano Magnago con il risultato finale di 33 – 17 conquistando il prestigioso trofeo. La partita: Ritmi molto alti sin dalle prime battute del match. Cassano Magnago inizia a giocare a grande velocità e con la rete di Cobianchi si porta avanti di due lunghezze (1 – 3) dopo appena 3′. La Jomi accorcia con Ilaria Dalla Costa a cui replica Gozzi dalla linea dei sette metri (2 – 4). Dopo 10′ in casa salernitana coach Laura Avram manda in campo anche Krnic che fa il suo esordio con la nuova maglia. Romeo realizza la rete del pareggio (5 – 5) poi sale in cattedra il portiere del team campano Elisa Ferrari che con tre difficili interventi nega la gioia del gol alle lombarde. Il sette allenato da Laura Avram si scuote e piazza un break di sei a zero (11 – 5 al 20′), costringendo il tecnico del Cassano Magnago a chiamare il time out. La pausa sortisce gli effetti sperati, Cassano piazza un mini break di 3 a 0 e rientra in gara (11 – 8). L’allenatrice della Jomi Salerno Laura Avram corre ai ripari chiamando il time out. Capitan Napoletano e compagne ritornano in campo con piglio diverso, Ferrari pari il 7 metri a Gozzi poi la Jomi Salerno con Gomez realizza la rete del 14 – 8. Romeo regala il massimo vantaggio alle salernitane a cui risponde Cobianchi. Il primo tempo si chiude con la rete di Ilaria Dalla Costa che fissa il punteggio all’intervallo sul 17 – 10. Nel secondo tempo Romeo realizza per la Jomi Salerno, risponde Cassano con Montoli (18 – 11 dopo 4′). Il sette allenato da Laura Avram non molla la presa, continuando a premere il piede sull’acceleratore. Al 9′ Ferrari pari un sette metri poi Krnic realizza la rete del 21 – 11. Cobianchi non sbaglia accorciando per il Cassano (21 – 12 al 10′). Al 15′ il team campano allunga sino al +11 con Manojlovic che poi realizza anche la rete del +12 per la Jomi Salerno (25 – 13) Capitan Cobianchi, l’ultima a mollare in casa Cassano realizza la rete del 25 – 12. Le lombarde non riescono ad arginare la forza delle salernitane che allungano ancora con Stettler (30 – 16). C’è spazio anche per il portiere Di Giugno al posto di Ferrari, il giovane estremo difensore non sfigura facendosi trovare pronta. C’è gloria sul finale di gara anche per Roberta Motta, altro giovane prodotto della “cantera” Pdo che mette a segno la rete del definitivo 33 – 17. La Jomi può fare festa, la Supercoppa 2020 raggiunge Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Complimenti!!! Leggo sempre volentieri le gesta di queste ragazze che portano in alto il nome della nostra città! Purtroppo non trovano molto spazio nelle cronache, anche se in uno sport con meno seguito rispetto calcio a livello nazionale (chissà se è derivato anche dal fatto che siano delle donne…). Mi aspetterei una bella prima pagina e titolo centrale dei giornali (almeno quelli locali) per queste ragazze come fanno anche per qualsiasi cosa della Salernitana! Ancora brave e complimenti!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.