Salerno, traffico e persone per strada: la zona arancione non persuade nessuno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Prima dell’annuncio dell’Unità di Crisi in merito al fatto che la Campania non diventi zona gialla dal 20 al 23 dicembre, ma resti zona arancione, il Prefetto aveva previsto un rafforzamento dei controlli in quelle 3 giornate, per scongiurare eventuali anticipi dell’abitudine di ritrovarsi per il tradizionale scambio degli auguri della vigilia di Natale. Il Prefetto Russo ha preannunciato, inoltre, la predisposizione di un’apposita circolare ai Sindaci della provincia, i cui contenuti saranno veicolati anche dal Presidente Strianese, per sensibilizzarli sull’opportunità di adottare provvedimenti sindacali ulteriormente restrittivi in relazione alla vendita di bevande con asporto. Nei giorni individuati come zona “rossa”, saranno invece utilizzati gli stessi moduli operativi già sperimentati con successo nella fase del lockdown.

Quanto alla mobilità interregionale, è stato confermato il dispositivo operativo presso i principali snodi ferroviari (la stazione ferroviaria di Salerno e quelle di Battipaglia, Sapri e Vallo della Lucania) con la presenza di presidi del personale della Polizia Ferroviaria e delle Polizie Municipali per la verifica delle autodichiarazioni per gli spostamenti e dell’ASL-118 per la rilevazione della temperatura dei passeggeri. Inoltre, nella giornata di oggi e in quella di domani, in cui si prevedono i maggiori flussi di persone in rientro da altre regioni d’Italia verso la Campania, analoghi controlli sono stati già previsti anche nei punti di arrivo degli autobus a lunga percorrenza, in Piazza della Concordia e nei pressi di Parco Pinocchio. A supporto delle Forze di Polizia Statali e Municipali e del personale sanitario saranno coinvolti anche i volontari della protezione civile del comune di Salerno e degli altri comuni che intenderanno avvalersene per l’informazione e sensibilizzazione alla popolazione sul rispetto delle misure per il contenimento del virus, anche con l’utilizzo di mezzi audio-fonici, rivelatasi nei mesi scorsi di grande efficacia. Ma stasera come stamane nel capoluogo traffico in tilt e gente per strada come un normalissimo giorno pre natalizio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Lo sciacallo nn lo sopporta più nessuno , fare i burattini nn ha alcun senso , nn comanda un cazzo così bisogna dimostrarglielo a sto cretino.

  2. sCUSATE QUESTA GENTE è AUTORIZZATA AD USCIRE SI, RISPETTA LE REGOLE,MASCHERNE,DISTANZIAMENTO,E COSI VIA,SI’ LE FORZE DELL’ORDINE CONTROLLANO ED ALLORA CHE CAVOLO VOLETE… MI ASPETTO I SOLITI COMMENTI IDIOTI CHE NON SANNO CHE SE RISPETTI LE REGOLE, E SOPRATUTTO STAI ALL’ARIA APERTA, I RISCHI DI CONTAGIARSI SONO MOLTO BASSI … E’ AL CHIUSO CHE DEVI STARE ATTENTO

  3. Siamo diventati la seconda regione con il più alto numero di positivi ti rendi conto o no?ma di che parli?Non ti basta ad essere la seconda regione,vuoi che superiamo anche la lombardia e andiamo al primo posto,vinciamo lo scudetto!Vedetevi i numeri degli infetti della campania durante il primo lockdown e vedete quello che siamo riusciti a fare in questi due mesi!Ma tanto qual’è il problema,la lombardia c’è ne ha più di noi,e poi il nostro sistema sanitario è il primo in italia,siamo preparati al peggio,altro che lombardia e veneto,stiamo tranquilli è andiamo avanti cosi,anche perchè a sentire qualcuno non c’è nessun problema continuando cosi.Sinceramente,lo dico col cuore in mano,la vorrei far vedere giusto 2 minuti il reparto dove sono ricoverati quelli intubati,mi accontenterei di due minuti,ma come fate a non rendervene conto ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.