Campania, De Luca sui ristori: “Aiuti doverosi ma comportamenti responsabili”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa

La Regione Campania ha convocato per le ore 16 di oggi, una riunione con i rappresentanti delle Camere di Commercio per avviare da subito le attività finalizzate al riconoscimento dei ristori per le spese di approvvigionamento sostenute in vista della riapertura delle attività, inibita per effetto dell’Ordinanza n.98 del 19 dicembre 2020, nonché per l’istruttoria relativa ai ristori statali per le misure restrittive precedentemente disposte dai vari provvedimenti adottati dal Governo e dalla Regione.

“Saremo vicini – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – e daremo tutto l’aiuto possibile agli operatori la cui attività viene bloccata. Ma è doveroso mantenere una linea di rigore e di responsabilità. Sarebbe inaccettabile che per il rilassamento di pochi giorni si perdesse tutto il lavoro fatto per contenere l’epidemia”.

“Sarebbe assurdo riprendere le attività per poche ore per poi doverle sospendere per mesi interi a fronte di un riesplodere del contagio. Aiuto doveroso per chi ha bisogno ma comportamenti responsabili da parte di tutti. Chiederemo a ogni nostro concittadino di aiutarci per salvaguardare un futuro di lavoro stabile e definitivo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. il provvedimento di istituzione del nuovo piano varato dal governo era noto e prevedeva questi 4 giorni di zona gialla in tutta Italia.
    De Luca se avesse voluto , avrebbe potuto annunciare per tempo che in ogni caso, a prescindere da quanto deciso dal governo, la Campania avrebbe avuto le limitazioni previste dalla zona arancione( ricordiamoci che nessun governatore ha il potere di istituire una zona rossa o arancione ; quello è solo del governo, ma può un governatore prevedere misure più stringenti, come è accaduto in questo caso); nessun esercente avrebbe organizzato una faticosa riapertura, anche soltanto per pochi giorni.
    Invece per la sete della sua mania di protagonismo, IL DOPPIO è stato silente fino a ieri, salvo poi annunciare il provvedimento, IN MODO DA AVERE UNA ROSONANZA NAZIONALE.
    Che esso dipenda da fattori poco noti ai comuni mortali, è poco probabile;
    La verità a, mio avviso è abbastanza evidente: questo vecchio Comunista ha il terrore di un peggioramento del quadro dei contagi in Campania perché su questo si è giocato tutta la sua credibilità politica: l’unica cosa che conta sono i contagi,il resto non esiste. E noi subiamo le sue continue buffonate…

  2. La Regione inizi a rimborsare chi ha speso soldi x riaprire i locali in questi giorni. Con questa assurda ordinanza molti rischieranno di fallire x colpa di De Luca

  3. Spero che la denuncia abbia un seguito positivo per chi a differenza tua che mangi a 4 mani sta facendo enormi sacrifici per dare a mangiare alla famiglia . Sei uno schifoso , parli di comportamenti corretti proprio tu che ci stai distruggendo . Vergognati le tragedie umane esistono solo bella tua testa perché lo fai di proposito ormai

  4. ma quale aiuti, non lo hai capito che commercianti e partite IVA dichiaravano 1/100 di quello che dichiaravano, ecco perche adesso si sentono fot….re non possono fare più la vita da nababbi che facevano prima. Sono parassiti sociali, melme della societa’ li farei morire di fame

  5. BRAVO MASSIMO. De Luca è quello che ci meritiamo. Noi ormai siamo mediorientali. Diventiamo tutti musulmani così De Luca potrà finalmente essere un politico importante: la controfigura di Erdogan. Spendi spandi effendi spendi spandi hai sistemato Pierino e Robertino. Siete ridicoli

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.