De Luca non arretra, i ristoratori neppure: rischi di altri blocchi stradali in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
De Luca non ritira l’ordinanza anti-Covid ma promette – come titola il quotidiano “il Mattino” – «aiuti per i ristoratori». Dopo la fumata nera al termine del vertice in Regione Campania c’è il rischio che oggi i blocchi stradali «spontanei» che hanno paralizzato mezza Napoli possano riprendere con «più organizzazione». La rivolta dei ristoratori contro l’ordinanza del governatore potrebbe non placarsi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Solita strategia. Si lamentano se li chiudono e gli danno i ristori. Si lamentano se stanno aperti e non hanno clienti.

  2. ma queste proteste si dovrebbero fare in tutta la campania tenendo tutti i locali aperti…che cazzo gli fanno?se in regione abbiamo un pazzo schizzofrenico con mania di mettersi in mostra e’ l’unica soluzione ………guerriglia ad oltranza.

  3. Allora due considerazioni: la prima se un attività va in crisi, non ci rimette solo il gestore , ma anche chi è addetto all’attività di ristorazione, camerieri, cuochi, e tutti l’indotto, sono milioni di persone in Italia, tra bar,ristoranti e pizzerie. La seconda considerazione, è qui i politici insieme ai tecnici hanno toppato di brutto. Se un ristorante, segue tutte le indicazioni, mantenendo le distanze, non più di 4 max 6 persone a tavolo, non più di tot persone nel locale, mascherine ai camerieri, ambienti sanificati,nessuno ti dice che non puoi chiuderlo, ma allora lo considero un luogo di contagio. Ma se è un luogo di contagio, lo sarà anche se stiamo in zona gialla, arancione e così via. Quindi o tenete chiusi questi ristoranti, fino a quando non passerà del tutto questa pandemia, salvo prevedere l’asporto, o altrimenti li tenete sempre aperti. MORALE O CHIUDI SEMPRE A PRESCINDERE DAL COLORE, O TIENI SEMPRE APERTO LOGICO… MA NON L’HA CAPITO NESSUNO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.