Salernitana non pervenuta: Entella in vantaggio all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Sfida dalle tante insidie quella di stasera per la Salernitana. Dopo aver messo in difficoltà Lecce e Frosinone i campani non possono permettersi cali di tensione contro la Virtus Entella. Ventiquattro i convocati: nell’elenco figura anche Djuric, che ha recuperato dopo il colpo alla caviglia destra subito nella gara di Frosinone in seguito ad un intervento di Curado. Il bosniaco, però, parte dalla panchina. In avanti, infatti, Castori rilancia Tutino e promuove Gondo in attacco. Cristiano Lombardi è l’unico indisponibile. Tra i pali ci sarà dunque Belec, con Casasola, Aya, Gyomber e Lopez in difesa. Kupisz, Schiavone Di Tacchio e Anderson saranno i quattro di centrocampo. In casa Entella Vivarini non potrà contare su tutti gli effettivi.Alcune defezioni importanti nei liguri. Davanti a Russo ecco Cleur, Bonini, Poli e Pavic. Settembrini, Koutsopias e Nizzetto in mediana. Cardoselli dietro Mancosu e De Luca. Arbitra Ghersini di Genova.

LA PARTITA

Serata umida a Salerno nell’anticipo di Serie B. Primo giallo del match per Bonini per fallo su Gondo lanciato in area. Dalla punizione Aya di testa mette i brividi a Russo. La Virtus inizia a prendere le contromisure e non sembra intimorita dalla capolista. Poca reattiva la Salernitana fino al 20’. Alla mezz’ora ci prova prima Casasola in mischia poi risponde De Luca con un colpo di tacco acrobatico. Tutino prova la giocata ma non gli riesce. Ma è sempre l’Entella a creare grattacapi a Belec. Al 37’ Entella in vantaggio dopo uno svarione di Schiavone, sfera a Mancosu che supera Belec.

 SALERNITANA – VIRTUS ENTELLA – STADIO ARECHI (ORE 21)

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyombér, Lopez; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Anderson; Tutino, Gondo. A disp. Adamonis, Cicerelli, Djuric, Karo, Iannoni, Mantovani, Barone, Bogdan, Dziczek, Capezzi, Giannetti, Veseli. All. Castori

  1. ENTELLA (4-3-1-2): Russo; Cleur, Bonini, Poli, Pavic; Settembrini, Koutsopias, Nizzetto; Cardoselli; Mancosu, De Luca. A disp. Paroni, Borra, Paroni, De Santis, Chiosa, Crimi, Brunori, Brescianini, Meazzi, Petrovic, Schenetti. All. Vivarini

Arbitro: Ghersini di Genova (Palermo/Cipressa). IV uomo: Marchetti di Ostia Lido

Diretta: DAZN; RaiSport

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il problema e’ Castori, Anderson non puo’ giocare in quella posizione, non serve, saltare un avversario a centrocampo e’ inutile, Anderson deve giocare a ridosso delle punte al limite dell’area avversaria….Speriamo di raddrizzarla, e’ vergognoso il primo tempo giocato contro l’ultima in classifica che ha preso sempre 3 goal da ogni avversario, solo con noi sono diventati giganti. Ed ora chiamatemi gufo se uno vede le cose come stanno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.