Nocera Superiore: approvato il bilancio di previsione 2021, le novità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Nocera Superiore si conferma, anche quest’anno, come uni dei primi Comuni, tra i 158 che compongono l’estesa provincia di Salerno, ad aver approvato il Bilancio di previsione 2021 in anticipo rispetto ai termini fissati dalla legge.

«È un dato importante perché consegniamo alla città la certezza di una programmazione finanziaria a garanzia di opere e servizi in grado di avere, sin da gennaio, una precisa collocazione all’interno della dotazione economica comunale – spiega il sindaco Giovanni Maria Cuofano – Nella manovra i numeri traducono la volontà e le intenzioni di questa amministrazione nel potenziare ancora di più servizi, scuole, spazi urbani, sociale ed averla approvata prima della fine dell’anno ci consente di avere vantaggi enormi nell’attuazione immediata delle cose da fare nel prossimo anno».

IN PRIMO PIANO

PETRARO PUCCIANO: NUOVO ASSE VIARIO E PUBBLICA ILLUMINAZIONE A COSTO ZERO PER LE CASSE COMUNALE. Il progetto, approvato a larghe intese sempre nel corso del consiglio comunale di ieri sera, prevede la riqualificazione della strada che porta a via Petraro Pucciano e l’adeguamento degli impianti di pubblica illuminazione a carico di un soggetto privato impegnato in interventi commerciali sull’area interessata.

PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE: 8 MILIONI DI EURO PER SCUOLE, STRADE, RIQUALIFICAZIONE URBANA. Per l’annualità 2021 si conferma la linea degli investimenti mirati e tesi a riqualificare gli spazi urbani e le scuole del territorio. Un milione di euro è destinato all’intervento strutturale dell’edificio scolastico Fresa Pascoli, 1 milione e 400mila euro per la riqualificazione delle palestre.

Per i lavori di ampliamento dell’asse viario e pubblica illuminazione di via Pareti Pucciano sono stati impegnati 203mila euro, mentre 1 milione di euro è stato appostato per l’intervento che interessa via Vincenzo Russo. Si tratta di lavori le cui fonti finanziarie sono già disponibili, che nel complesso ammontano a più di 8 milioni di euro e che sottolineano la capacità dell’Ente di reperire fonti di finanziamento esterne.

TRIBUTI: NESSUN AUMENTO. Per il 2021 sono confermate le previsioni di entrata corrente derivanti dall’ IMU per 3 milioni di euro, dall’addizionale IRPEF pari ad 1.050.000 euro, dall’entrata e dalla TARI per 5 milioni di euro confermando il percorso perequativo avviato da tempo e scandito dalla volontà di non aumentare i tributi e le tariffe.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.