Non può trascorrere il Natale con i figli e si taglia la gola: 39enne salvato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha rischiato di finire in tragedia la vigilia di Natale ad Amalfi dove un uomo ha tentato il gesto estremo. A darne notizia IlVescovado.it. Ieri sera, intorno alle 19.00, i Carabinieri della locale stazione, diretti dal luogotenente Giuseppe Flinio, sono intervenuti all’interno del porto dopo aver ricevuto segnalazione riguardo al tentativo di suicidio di una persona, un 39 anni, con in mano un taglierino.

All’arrivo dei militari sono cominciate le ricerche, con l’uomo,  individuato sulla spiaggetta detta “delle Sirene”, dietro la diga foranea.

Disperato per l’impossibilità di poter trascorrere il Natale con i propri figli (di recente è stato destinatario di un provvedimento di divieto di avvicinamento alla famiglia per episodi di maltrattamento), si è portato la lama al collo minacciando il gesto estremo. Richiesto l’intervento di un’ambulanza del 118 giunta sul posto in pochi minuti.

I Carabinieri, con i colleghi della Protezione Civile Millenium Costa d’Amalfi, alla presenza del coordinatore Vincenzo Oddo, hanno cercato, in ogni modo, mantenendo le distanze, di farlo desistere, ma invano. L’uomo ha spinto la lama procurandosi ferite al collo. E’ stato in quel momento che i militari si sono fiondati sul disperato, disarmandolo e impedendo così il peggio.

Immediatamente soccorso da personale medico del 118che hanno bloccato la copiosa fuoriuscita di sangue, è stato trasferito d’urgenza al Pronto Soccorso di Castiglione per le necessarie cure. Per fortuna i tagli procuratisi non si sono rivelati letali. La prognosi è di sette giorni. Il 39enne è stato trasferito comunque all’Ospedale di Salerno dov’è sotto controllo.

Un plauso ai Carabinieri di Amalfi e alla Protezione Civile Millenium che hanno evitato la tragedia della disperazione nel giorno di Natale.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.