Anderson: “Serie A? Passo dopo passo ne parliamo. E’ nostro obiettivo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Raggiante Andre Anderson nel dopo partita a Venezia all’incontro on-line con la stampa: “Sono contento per i gol ma soprattutto per la prestazione della squadra. Posso e devo migliorare tanto. Oggi ho fatto due gol ma se non gioco bene la prossima tutti si dimenticano quindi c’è bisogno di continuità. Abbiamo dimostrato organizzazione e mister ha trasmesso spirito di gruppo. Sono rimasto in panchina dopo sostituzione perché siamo un gruppo unito e abbiamo l’umiltà per fare cose buone. Lavoro che facciamo in settimana sta pagando molto. Avanti cosi. Esperienza anno scorso in A mi ha fatto crescere. Serie A: passo dopo passo e vediamo, è un obiettivo nostro. Dei due gol più difficile il primo. Dedica a mia famiglia, nonni in Brasile ma anche miei genitori e mia moglie. Con Djuric ma come con tutti ho grande rapporto, Milan ha tanta esperienza e mi da sempre buoni consigli. Esordì proprio qui a Venezia con Colantuono due anni fa. Mio ruolo? Amo fare il trequartista perchè sono nato cosi ma quando vuoi giocare al calcio non puoi sceglierti un ruolo e basta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Anderson ma come stai facendo ste partitone?? I gufi dicevano che non avresti giocato bene perché avresti pensato alla Lazio!!! Mah….

  2. Carissimo luca ti sei fossilizzato sulla storia dei gufi che sembra ti faccia piu felice questo che la vittoria della salernitana vabbè questo tuo limite te lo consento. Per anderson forse non hai capito che è uno che ha dei numeri eccezionali e che secondo me non viene impiegato nel suo ruolo infatti tende continuamente ad accentrarsi se fuardi attentamente le partite e accentrandosi oggi ha fatto 2 gol. Nell ottica di una crescita generale come calciatore un mister come il nostro sicuramente gli lascerà in dote più cattiveria agonistica più agonismo più spirito di sacrificio ma credo che in futuro non sarà quello il suo ruolo. Sul fatto che pensa alla.lazio il problema è questo: è chiaro che tutti i giocatori sapendo che la salernitana è stata e forse lo è ancora il trampolino di lancio per la serie A pensano alla lazio ma se come quest anno (mai capitato in 6 anni) si prova (anche casualmente) a costruire qualcosa di buono e lui si sente parte integrante e importante della squadra allora ecco che la lazio come punto di arrivo futuro può anche aspettare, pensavi invece di fare queste sterili polemiche di fazioni contrarie

  3. Caro anonimo non mi fossilizzo sulla storia dei gufi le mie non sono polemiche e sono strafelice delle vittorie della Salernitana !!ma è chiaro che c’è una parte della tifoseria e dei giornalisti ( si capisce benissimo dai commenti) che non gode delle vittorie della Salernitana….tutto ciò per andare contro la società!! ( Ti ricordo l anno dello spareggio contro il Venezia mentre la Salernitana perdeva una partita dietro l’ altra ….c’erano parte dei tifosi che disertavano anziché stare vicino alla squadra che era in difficoltà!! Oppure salernitana- Pordenone in curva c’erano tifosi che incitavano gli attacchi degli ospiti!!) Hai dimenticato le cattiverie gratuite che sono state dette ad inizio campionato su Castori e la squadra???Come mai mi spieghi che le 2 volte che si è perso quest anno si è crocifisso nuovamente castori come ad inizio campionato? Si è parlato male dei calciatori che sono tutti scarsi?? E di tutti gli altri commenti negativi!?? Che si vendono le partite..ordini da Roma ecc ecc?? Questa non è malafede?? Non è disfattismo??? Delle presunte trattative della cessione prima delle partite importanti? Del presunto fascicolo aperto dalla magistratura?? Dei personaggi che commentano solo quando la Salernitana perde?? Delle telefonate anonime ad un club!?? Poi per ultimo ti voglio dire… che tutti i calciatori non solo quelli della Salernitana pensano alla serie A che sia la Lazio o altra squadra!!

  4. Guarda in tutta sincerità ti dico che quest anno forse involontariamente si sono create tante situazioni positive contemporaneamente e un allenatore che ha disposizione solo elementi adatti al suo gioco. Mi spiego secondo me obiettivamente parlando i vari di tacchio capezzi aya belec casasola lopez durjc sono onesti giocatori di categoria ma messi in un particolare contesto stanno dando il massimo. Gli unici giocatori cbe porebbero avere propsettive diverse sono secondo me cicerelli lombardi tutino e anderson. Le critiche le cose negative che si dicono sono tutte figlie della semina fatta nel tempo dalla società e mi aembrano anche inevitabili, ma credo che tutti siamo tifosi della salernitana pirtroppo questa società dopo tanti anni ci ha tolto quasi l entusiasmo la passione di aspettare la domenica per andare allo stadio, la felicità per un primo posto. Io credo che la squadra stia andando da sola, ora sono curioso di vedere la società se la segue la stimola fino alla fine o la lascerà sola a marzo quando ogni partita sarà determinante. E non parlo del calcio mercato mi riferisco alla volontà che si crea dall interno e che il gruppo percepisce ogni giorno. Parliamoci chiaro siamo tutti contenti ma sappiamo che oltre a 4/5 squadre forti c’è anche lo scoglio multiproprietà su cui nessuno di noi cosa sta bollendo in pentola.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.