Campania da domani zona arancione: ecco cosa cambia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Oggi, domenica 27 dicembre, è l’ultimo giorno del primo blocco di zona rossa stabilito dal decreto Natale. Da domani, anche se solo per qualche giorno, scatterà la zona arancione e cambieranno le restrizioni e i divieti in vigore. Ecco come si modificheranno le regole anti-coronavirus secondo il calendario delle festività natalizie deciso dal governo.

Per oggi rimane comunque vietato qualsiasi spostamento, a meno che non sia effettuato per ragioni di lavoro, salute o urgenza, che vanno sempre comprovate attraverso l’autocertificazione. Anche oggi, tuttavia, è concessa un’uscita al giorno per andare a fare visita ad amici o parenti. Ci si potrà spostare al massimo in due persone e sempre entro i limiti stabiliti dal coprifuoco.

Rimangono chiusi i negozi e gli esercizi commerciali, ad esclusione di supermercati, alimentari, farmacie, tabacchini ed edicole. Chiusi anche bar e ristoranti, che però possono comunque lavorare con i servizi di asporto e consegna a domicilio. Si può uscire per fare attività motoria, rimanendo nei pressi della propria abitazione, o sportiva, ma da soli.

Da domani scatta la zona arancione, come cambiano le misure
Da domani, lunedì 28 dicembre, scatteranno le regole della zona arancione che resteranno in vigore fino al 30 dicembre e poi, di nuovo, per la giornata del 4 gennaio. I divieti in vigore verranno leggermente allentati: verrà infatti concesso muoversi autonomamente all’interno del proprio Comune, senza il bisogno di portare con sé l’autocertificazione. Il modulo servirà solo a chi necessita uscire dal Comune in cui si trova (sempre per ragioni lavorative, di salute o urgenza).

Nel decreto di Natale, tuttavia, è stata prevista una deroga per chi abita nei piccoli Comuni: in quelli con meno di 5 mila abitanti, infatti, sarà concesso oltrepassare i confini comunali e muoversi in un raggio di 30 chilometri, esclusi i capoluoghi. Restano chiusi al pubblico bar e ristoranti, ma possono riaprire i negozi, sempre nel rispetto di tutte le regole anti-contagio. Anche in questi giorni si potrà fare visita ad amici e parenti, con la condizione di un’uscita al giorno e limitatamente a due persone per nucleo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.