Gara di solidarietà a Fisciano per famiglie bisognose del territori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Un Natale solidale a Fisciano, che si esprime attraverso gesti concreti, come quelli messi in atto dall’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, il cui operato è stato oggetto di un servizio giornalistico andato in onda nell’edizione del TG3 Campania nel giorno di Natale. Intervistati per l’occasione, il Presidente del sodalizio con sede a Lancusi di Fisciano, Alfonso Sessa, e il sindaco di Fisciano dott. Vincenzo Sessa.

Il servizio ha evidenziato, in particolar modo, la gara di solidarietà scattata nei confronti di una residente del posto, che pochi giorni fa, purtroppo, ha subito l’incendio (per cause ancora da accertare) della propria abitazione perdendo ogni bene presente al suo interno.

“E’ scattata una vera e propria gara di solidarietà per questa signora – ha spiegato il primo cittadino – che circa una settimana fa ha subito l’incendio della sua abitazione perdendo tutto. I cittadini e gli imprenditori del posto si sono uniti per cercare di fornire a questa signora tutti i beni di cui necessita per ripartire. Dal canto nostro, come istituzione locale, stiamo cercando di trovare i fondi necessari per comprare una nuova abitazione a questa signora che purtroppo non ha più niente e stiamo cercando di fare il possibile per intervenire in suo sostegno”.

“Nel giorno di Natale, ma anche nei prossimi giorni – ha specificato il Presidente Sessa – stiamo provvedendo, in collaborazione con il Comune di Fisciano, a fornire una serie di pacchi alimentari ad alcune famiglie del territorio, che abbiamo individuato quali famiglie bisognose. A Natale abbiamo anche consegnato loro un pranzo per permettere a queste persone di poter vivere, seppure in restrizione, un Natale dignitoso”.

“La Solidarietà” di Fisciano, come evidenziato dallo stesso Presidente Sessa, nei giorni di festa continuerà il proprio impegno sul territorio intensificando i turni di servizio tra i volontari, ai quali va il plauso dell’Amministrazione Comunale e di tutto il personale sanitario, in quanto (ricordiamolo) il sodalizio di Lancusi è anche sede dell’USCA di Mercato S. Severino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.