Spadafora, lo sport riparte entro fine gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Ministro annuncia la riapertura di palestre e piscine entro la fine di gennaio, ma bisogna valutare l’andamento dei contagi

Il Ministro per le politiche giovani e per lo sport Vincenzo Spadafora, ha lanciato un segnale di speranza molto importante per il settore. Questa mattina è intervenuto nel corso del programma Agorà, annunciando che sarà possibile la riapertura di palestre, piscine e centri danza nel nuovo anno. Il ministro ha detto che entro la fine di gennaio tali attività potranno ripartire, seppur con forti limitazioni e valutando attentamente la curva dei contagi.

Il segnale di tranquillità lanciato a Raitre è legato agli sforzi effettuati dalle associazioni sportive prima della chiusura di ottobre, quando si erano omologate a quanto dettato dal governo e dal comitato tecnico scientifico. L’apertura è considerata dal governo un obiettivo raggiungibile e sarà possibile.

In vista delle Olimpiadi tutto il mondo dello sport deve essere coinvolto. Con riferimento ai giochi di Tokyo è stato affrontato anche il discorso vaccino Anti-covid.

Il politico ritiene che la messa in sicurezza degli atleti potrebbe essere un esempio oltre che un’etichetta di sicurezza sui prossimi giochi. Per quanto concerne i ristori, Vincenzo Spadafora ha annunciato il quinto decreto previsto per gennaio.

Le attività maggiormente coinvolte saranno quelle legate agli sport invernali che resteranno probabilmente chiuse anche dopo il 7. Il primo mese del nuovo anno sarà fondamentale per la diffusione del vaccino e la messa in sicurezza della parte fragile della popolazione, e consentirà al paese di ripartire.

Olindo Nuzzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.