Pronti, via e Balotelli colpisce: Monza-Salernitana 1-0

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
La Salernitana va a caccia del bis esterno e, dopo il colpaccio al Penzo, proverà a replicare al Brianteo (oggi U-Power Stadium). L’impresa è difficile ma non impossibile. La corazzata messa su dal duo Berlusconi – Galliani ha dei punti deboli e la squadra di Castori ha la possibilità di colpire se giocherà bene le sue carte.

Il tecnico non altera gli equilibri e conferma in toto l’undici protagonista del blitz di Venezia a parte Capezzi cambiato con Schiavone. La Salernitana, dunque, scenderà in campo con il 3-5-2 con il terzetto difensivo, davanti a Belec, formato da Aya, Gyomber e Mantovani, sulle corsie laterali agiranno Lopez a sinistra e Casasola a destra; in mezzo al campo capitan Di Tacchio sarà affiancato da Anderson e appunto Schiavone, in avanti spazio alla coppia Tutino – Djuric.

Per quanto riguarda la formazione brianzola, Brocchi fa i conti con varie assenze ma recupera Boateng e getta nella mischia Balotelli. Monza, quindi, in campo con il 4-3-3: Di Gregorio in porta, difesa con Donati, Bellusci, Bettella e Carlos Augusto, centrocampo con Frattesi, Barberis e Barillà, tridente offensivo composto da Balotelli, Boateng e Mota Carvalho. Arbitrerà il sig. Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata.

LA PARTITA

Pomeriggio invernale a Monza ma per fortuna non piove. In tribuna anche Galliani. Al primo affondo Balotelli colpisce su cross al bacio di Mota Carvalho

FORMAZIONI

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Donati, Bellusci, Bettella, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis, Barillà; Boateng, Balotelli, Mota Carvalho. A disp. Lamanna, Sommariva, D’Errico, Scaglia, Armellino, Maric, Colpani, Paletta, Lepore, Marin, Pirola. All. Brocchi

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Aya, Gyombér, Mantovani; Casasola, Schiavone, Di Tacchio, Anderson, Lopez; Djuric, Tutino. A disp. Adamonis, Barone, Bogdan, Capezzi, Veseli, Dziczek, Iannoni, Kupisz, Antonucci, Cicerelli, Giannetti, Gondo. All. Castori

Arbitro: Sacchi di Macerata (Fiore/Rossi). IV uomo: Gariglio di Pinerolo

Diretta: Dazn.com

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Come può la capolista farsi intimidire da un giocatore come Balotelli che ormai ha la carriera finita?🤦🏻‍♂️ Voglio sperare che non pensano di avere di fronte un asso del calcio!!!forza wagliù…. siete più forti

  2. Come è vero che i coglioni fanno sempre coppia…… I giocatori più stupidi della storia del calcio.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.