Negoziante Napoli: “Vendite botti crollate dell’80%”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Quest’anno le vendite sono crollate, come c’era da prevedere. Diciamo l’80 per cento in meno dell’anno scorso”. Giuseppe Manna, che collabora con il padre nella gestione di uno dei maggiori negozi di fuochi d’artificio legali a Napoli, si prepara a chiudere in maniera sconsolata il San Silvestro del lockdown.

“Ovviamente – spiega – prevedevamo un calo nelle vendite quindi abbiamo prodotto meno, e ordinato meno dai grossisti. Malgrado ciò abbiamo il magazzino colmo di giacenze, e come noi tutti i colleghi del settore. Per fortuna sono prodotti conservabili anche sei anni, quindi speriamo vada meglio al prossimo Capodanno”.

La rivendita della famiglia Manna si trova a Pianura, quartiere della periferia occidentale dove gli ampi spazi consentivano in passato di allestire coloratissimi spettacoli pirotecnici la sera di San Silvestro. Secondo Giuseppe ciò non accadrà o accadrà pochissimo, in tutta Napoli: “Diciamo che accenderà fuochi uno su dieci, rispetto a quelli che lo facevano abitualmente”.

Resta naturalmente da capire quale sia stato il volume di vendita dei fuochi illegali, il cui mercato è comunque andato avanti come dimostrano i numerosi sequestri eseguiti ancora in queste ore dalle forze dell’ordine. “Quello dei botti fuorilegge è un mercato che ovviamente non conosciamo e condanniamo”, dice Manna che non azzarda previsioni in merito: il bollettino dei feriti di domani mattina dirà l’ultima parola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.