Piazza Alario, De Maio difende il progetto: “Sarà uno spazio gradevole”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il progetto di riqualificazione di piazza Alario che abbiamo illustrato in Consiglio Comunale, conferma la forte volontà dell’Amministratazione Comunale di tenere insieme, con le soluzioni adottate, qualità dell’intervento, rispetto dei luoghi e rifunzionalizzazione degli spazi, perseguendo l’obiettivo della più ampia condivisione possibile con i tanti cittadini e famiglie del quartiere”.
E’ quanto ha dichiarato in una nota dall’assessore comunale Mimmo De Maio.
“Abbiamo lavorato e discusso – continua De Maio –  per mesi su varie ipotesi progettuali, svolgendo incontri con più gruppi di persone, recependo osservazioni e contributi migliorativi da parte di cittadini ed associazioni. Confronto che successivamente l’Amministrazione Comunale ha tenuto con la locale Soprintendenza, concretizzatosi con più sopralluoghi in sito svolti nell’ultimo mese.
Oggi, con la presentazione del progetto, l’Amministrazione Napoli dà una risposta concreta e fattiva ai tanti cittadini che chiedevano la riqualificazione della storica piazza. Alla fine dei lavori si potrà godere di uno spazio urbano rinnovato, gradevole e rispettoso del carattere storico dei luoghi.
Tale risultato metterà a tacere le tante polemiche sollevate da parte di chi, ignorando il progetto ed in particolare la attività evolutiva che lo stesso ha subito nel tempo, non avendo mai fornito un contributo di merito nelle soluzioni da adottare, oggi strumentalizza l’intervento per esigenze di mera propaganda elettorale, che i cittadini d’altronde sapranno certamente valutare”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. I fatti parlano chiaro… Merito del comitato cittadino se c’è stato un cambiamento. Se fosse stata per l’amministrazione avremmo avuto un giardino storico con i tappetini di gomma che neanche il più cretino degli architetti avrebbe mai pensato di utilizzare e quando andremo a votare il nostro voto sicuramente non andrà a chi non ha mai avuto rispetto per la memoria storica di un luogo.

  2. Vogliamo alberi veri al posto delle inutili palme e alberi veri al posto di quelli abbattuti dal vento e dalla noncuranza dell’amministrazione comunale. Salerno è sempre più grigia.

  3. De Maio chi ? Questo soggetto – secondo voi – conosce il significato delle parole “gradevole” e ” rispettoso”?. Io ritengo proprio di no, per quanto ha dimostrato con le sue “perle” da quando è al comune. Andare a scopare il mare no ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.