Dpcm Covid, cosa succede dopo la scadenza del 15 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Le chiusure di palestre e piscine, teatri e cinema potrebbero essere prorogate anche dopo il termine del decreto attualmente in vigore.

Il governo precisa che qualsiasi decisione sarà presa sulla base dei dati epidemiologici che arriveranno dopo l’Epifania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Buonasera e buon anno a tutti, vi rendete conto che nonostante ci abbiano rinchiusi in casa i contagi sono risaliti? Come dico da tempo purtroppo, siamo ormai in regime di immunità di gregge, chi più e chi meno l’abbiamo avuta o la avremo tutti, anche chiusi, segregati, senza uscire, secondo me non è mai stato questo il problema.
    Ormai hanno inculcato la paura a tutti così da poter gestire e comandare a loro piacimento.
    Secondo me tutto poteva restare aperto, con i dovuti controlli, le leggi ed i decreti da rispettare ci sono sempre stati, ma chi e quando li hanno fatti rispettare?
    Nel momento in cui si applicava la legge e le attività venivano sanzionate e chiuse, tutti gli altri piano piano si sarebbero adeguati, ma almeno un pò di economia e qualche posto di lavoro veniva salvato, così non va bene, ora leggo che ci saranno ancora misure restrittive, sarà la fine di tutto.
    Il vaccino non è la salvezza, così come non lo è per l’influenza, sicuramente un forte deterrente, ma non la salvezza, a questo punto si svegliassero e non chiudessero più niente, controlli a tappeto e sanzioni per chi non rispetta le leggi, tanto le cose vanno come devono andare anche senza le loro idee brillanti.
    Esempio lampante il caffè fino alle 11.00, amici miei ma che cambia se lo prendo alle 11.01? Niente, se prendo un succo di frutta? Niente anche se lo prendo alle 12.30 sempre nel rispetto delle leggi e norme vigenti.
    Oppure le gioiellerie chiuse, dove in tempi normali entra una persona alla volta.
    Oppure ancora le pasticcerie, dove potrebbe entrare una persona alla volta così come nei negozi o supermercati.
    Ma chi controlla tutto questo? Nessuno.
    Così come chi controlla l’aumento dei prezzi in tempi di lockdown, durante il quale io stesso ho pagato un pacco di guanti 8 euro? Nessuno.
    Posso dire una cosa che mi viene dal cuore, andatevene aff…….

  2. X carrello
    Potrei essere d’accordo con lei soprattutto sui posti di lavoro persi….ecc
    …ma , credo e ne sono convinto, il suo punto di vista ha radici politiche e quindi in contrapposizione a prescindere e alla fine resta solo “aria fritta”.
    La pandemia è globale e le cosiddette chiusure sono mondiali.
    l’Italia soffre perché viveva , spero vivrà, di turismo ed è uno stato povero e pieno di debiti e tanti evasori.
    Comunque capisco la Sua rabbia!

  3. Il governo precisa che qualsiasi decisione sarà presa sulla base dei dati epidemiologici che arriveranno dopo l’Epifania.E una cosa che mi ratrista il cuore,la gente ogniuno ha fatto i porci comodi,e non ha pensato alla gente, che da ottobre hanno abbassato le saracinesche e che tutt’oggi ancora chiusi e senza un centesino dal governo.E adesso volete ancora punire a queste persone ma mi faccia il favore avete fatto chiudere settori, che non si sono mai verificati contagi, mentre i contagi si sono verificati da tutta altra parte che voi ben sapete .Fate riaprire tutti i settori dalla a alla z che hanno bisogno di lavorare, sempre con dovute ristrinzioni ,e con orario che decide il governo. dateci la dignita,e il nostro futuro da coltivare.

  4. Il governo precisa che qualsiasi decisione sarà presa sulla base dei dati epidemiologici che arriveranno dopo l’Epifania.E una cosa che mi ratrista il cuore,la gente ogniuno ha fatto i porci comodi,e non ha pensato alla gente, che da ottobre hanno abbassato le saracinesche e che tutt’oggi ancora chiusi e senza un centesino dal governo.E adesso volete ancora punire a queste persone ma mi faccia il favore avete fatto chiudere settori, che non si sono mai verificati contagi, mentre i contagi si sono verificati da tutta altra parte che voi ben sapete .Fate riaprire tutti i settori dalla a alla z che hanno bisogno di lavorare, sempre con dovute ristrinzioni ,e con orario che decide il governo. dateci la dignita,e il nostro futuro da coltivare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.