Salerno: fugge da un controllo in strada nei pressi di un bar, arrestato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Gli Agenti della Polizia di Stato  nel tardo pomeriggio di ieri hanno arrestato un uomo, responsabile dei reati di resistenza e lesioni a p.u., danneggiamento ed evasione.

In particolare, durante gli intensificati controlli  effettuati nella giornata per garantire la sicurezza in strada durante la ricorrenza del Capodanno, alle ore 15.30 gli Agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in un bar 138 di via Sant’Eustacchio di Salerno per la segnalazione di una lite in strada.

Un equipaggio della sezione “Volanti” ha fermato una persona sospetta a bordo di un’autovettura  utilitaria, e l’uomo alla guida di essa, in stato di alterazione psico-fisica, si è dato alla fuga alla guida dell’autovettura.

Il soggetto per eludere il controllo ed aprirsi la strada ha urtato l’autovettura della Polizia e poi un altro autoveicolo in sosta nei pressi.

Gli Agenti della Polizia hanno inseguito e raggiunto l’autovettura datasi alla fuga ed in sicurezza hanno fermato il conducente.

Questi, tuttavia, in stato di alterazione psicofisica, ha opposto forte resistenza agli Agenti, aggredendoli con calci e pugni per guadagnare l’impunità e danneggiando nelle parti esterne l’autovettura di servizio.

Gli Agenti lo hanno definitivamente bloccato ed ammanettato, accompagnandolo all’interno dell’autovettura di servizio in Questura.

Gli Agenti hanno riportato delle lievi contusioni durante le operazioni.

Il soggetto violento è stato quindi arrestato, identificato per A. E., Salernitano del 1981,  pregiudicato, e dovrà rispondere dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato di bene pubblico, ed evasione, essendo egli sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

In attesa del rito direttissimo, l’arrestato, per disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è sottoposto agli arresti domiciliari in Salerno, zona Fratte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Concordo con Sportivo. Agenti picchiati, beni pubblici danneggiati, costi a carico della collettività per instaurare una udienza per direttissima. Il giudice gli dirà di non farlo più e lui sarà nelle condizioni di uscire di casa già da domani. E IO PAGO. . .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.