Azzolina a Regioni: riflettete su slittamento apertura scuola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“Le Regioni riflettano bene sulle conseguenze per studenti e famiglie”.

Lo dice  la ministra Lucia Azzolina commentando l’annuncio di alcune Regioni di voler posticipare il rientro in classe per gli studenti delle scuole superiori, nonostante l’intesa firmata pochi giorni fa con Governo, Province e Comuni.

“Il governo ha mantenuto gli impegni, i tavoli guidati dai Prefetti hanno prodotto piani operativi in tutte le Province, lavorando sul potenziamento dei trasporti e sullo scaglionamento degli orari di scuole e altre attività. Ognuno faccia la propria parte”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ma no .. non credo ci sia nemmeno da riflettere. Dimissioni immediate per manifesta e come si usa. dire in questo periodo … comprovata incapacità

  2. credevamo che la gelmini fosse stata la peggiore ministra della pubblica istruzione, ci sbagliavamo; l’attuale ministra è di una ignoranza tale che è passata al primo posto.
    non capisce la gravità e la potenza di questo virus, che uccide in modo incontrollabile.
    aprire le scuole SUPERIORI sarà una strage di genitori, nonni e docenti, solo la ministra non lo capisce e continua a chiedere di aprire tutto; i genitori comunque non manderanno a scuola i loro figli.
    speriamo che le regioni bloccano queste scellerate scelte e saranno coerenti insieme ai medici a consigliare di NON APRIRE LE SCUOLE SUPERIORI.

  3. In Campania caro ministro, posti in ospedale non ce ne sono, causa: rubati soldi anni precedenti chi governava. Quindi se riaprono le scuole tempo 15 giorni i contagi arrivano alle stelle. I famosi aumenti di posti sbandierati da del duce non ci sono. Soldi per mettere in sicurezza i flegrei dal Marsili, sono nella tasca del duce di vicienz. Non è cosa tua fare il ministro dell’istruzione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.