Covid: in Campania si torna a scuola l’11 gennaio, è ufficiale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa

L’Unità di Crisi della Regione Campania si è riunita per un’analisi dettagliata dei dati epidemiologici in relazione alla possibilità di un ritorno in presenza a scuola al termine delle vacanze natalizie. Sulla base di tale analisi e della relazione che confluirà in un’ordinanza entro la mattinata di domani, è stato deciso che le scuole in Campania riapriranno lunedì 11 gennaio 2021.
In tale data potranno tornare in classe gli alunni della scuola dell’infanzia e delle prime due classi della scuola primaria, esattamente com’era prima della chiusura delle scuole per la pausa natalizia. A partire dal 18 gennaio sarà valutata dal punto di vista epidemiologico generale, la possibilità del ritorno in presenza per l’intera scuola primaria, e successivamente, dal 25 gennaio, per la secondaria di primo e secondo grado.
Chiarimento: resta confermato che per quanto riguarda la DAD (Didattica a distanza) anche in Campania le lezioni riprenderanno regolarmente il 7 gennaio.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. e vai con i contagi, ma insomma e’ tanto difficile capire che se non fermiamo almeno le scuole ed il proprio indotto continueranno a morire inutilmente centinaia di anziani…Che schifo di paese e’ l’Italia con i suoi governanti

  2. ottimo presidente, le superiori aprirle solo se gli esperti clinici daranno l’ok.
    la squallida ministra non capisce la pericolosità del momento, se aprirà sarà responsabile di una strage di genitori, nonni e professori.

  3. Prima mandate a scuola i piccoli e poi valutate i dati dei contagi per il 18 gennaio. Ma perché i piccoli devono rischiare? Perché non verificate i dati e poi riaprite per tutti il 18? Che differenza c é tra un bimbo di seconda e uno di terza? E non venitemi a raccontare la storia che hanno difficult con il pc che i bambini sono più capaci di tutti voi messi insieme. Fate schifo

  4. Tagliare gli stipendi hai parassiti scolastici Le scuole in campania non riapriranno mai con tali propagatori di contagi.

  5. Ma che dici? Ti rendi conto della cazzata?
    In Campania le scuole sono praticamente state sempre chiuse in 10 mesi…e con quali risultati?

  6. Le scuole sono chiuse, ma l’attività prosegue regolarmente a distanza. Pochissimi assenti, sia tra gli alunni che tra i professori e nessun rischio di contagio. Le superiori devono restare chiuse fino agli esami. Per le altre scuole il discorso è un pò diverso perchè i rischi legati ai trasporti sono pressochè nulli.

  7. Ancora con questa storia dei bambini. Non si ammalano ne’ trasmettono la malattia!! Lo volete capire si o no? Dunque possono tornare tranquillamente a scuola!! Piuttosto teniamo gli anziani a casa!! Questo bisogna fare!! Chi continua a dire il contrario non legge i dati!! Nessun bambino è morto in un anno!!!

  8. x16:04

    Sei esattamente cretino come Runner, i casi della vita. La tua affermazione è errata.

  9. Chi è lo scienziato che ti ha detto che un bambino positivo non trasmette?
    Il Prof. Pino Ciuccio Bello?
    Vorrei sapere l’interesse che ha il Rannuculo ad aprire tutto!

  10. NON RIAPRITE NIENTE. Sarà una catastrofe non tanto per i ragazzi ma per i nonni……..poi vedrete.
    Il 70% dei piccoli vengono accompagnati per varie esigenze lavorative dei genitori quasi sempre dai nonni. Mo vuoi vedere che per pochi mesi escono tutti scienziati.

  11. Sasy, quale luminare ti ha detto che i bambini non trasmettono la malattia? Cosi giusto per capiure da dove tirate fuori ste fesserie.

  12. sono stanco di leggere di deliri di sasy … cchione. In UK hanno chiuso le scuole elementari perchè la variante inglese è facilmente trasmissibile tra i bambini. Una coppia di miei amici residenti a Londra è stata contagiata dal loro bambino che frequentava il nido, che era stato chiuso 2 giorni prima per l’alto numero di positivi.

  13. Chiedo alla redazione, Stefano Montanari è stato denunciato per diffusione di notizie false, questo idiota di corridore( Sasy uno dei tanti nickname riconducibili ), quando lo volete segnalare?
    Onestamente inizia a stancare, diffonde false notizie da 1 Anno!

  14. Che regione vergognosa quella che non capisce l’importanza della scuola e della gravità di questa lunghissima chiusura. Squallido e vergognoso leggere i commenti dei tanti favorevoli alla chiusura delle scuole. Vergognatevi tutti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.