Rider aggredito a Napoli, Governatore De Luca in un tweet: “Gesto vigliacco”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Anche il Governatore della Campania Vincenzo De Luca in un tweet sul social condanna fermamente l’aggressione subita l’altra sera da un rider napoletano. Il Presidente lo definisce come “un gesto vigliacco e di inaudita violenza”. Poi continua nel cinguettio: “Siamo vicini a lui ed alla sua famiglia. La risposta dello stato è stata immediata nei confronti dei responsabili di questa azione criminale. Un gesto gravissimo contro chi, con grande difficoltà, sta affrontando la crisi. Il lavoro resta la priorità che ci impegna tutti anche all’inizio di questo nuovo anno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. La buona notizia che i sei delinquenti sono stati arrestati e che il motorino ritrovato a casa di uno di questi delinquenti. Complimenti alla polizia e voglio ringraziare anche chi ha partecipato alla raccolta per aiutare il rider ad acquistare un eventuale nuovo motorino. Da uno Juventino ringrazio tutti i napoletani onesti e sono la stragrande maggioranza che hanno aiutato il rider.

  2. sicuramente questo che è successo è una brutta storia che comunque non appartiene alla città di Napoli e alla Campania in generale Qui bisogna cambiare direzione di marcia O meglio le persone come questi ragazzi che vanno in giro a delinquere a rubare a fare i prepotenti arrogante vendere droga vendere morte e quant’altro la direzione di marcia è unica cambiare le leggi in Parlamento perché io dico da Democratico le leggi si fanno in Parlamento o meglio per questi reati la pena minima deve essere 10 anni di reclusione con l’isolamento perpetuo per tutta la pena oltre non possiamo fare o meglio quello del recupero è una pratica che io non credo anche perché non diamo un buon esempio a coloro che vogliono intraprendere questa strada vale a dire ragazzacci come a loro Un abbraccio affettuoso Al povero Raider la città di Napoli non rappresenta queste persone I napoletani sono altri speriamo presto che i posti politici arrivano a ciò che ho detto che penso da sempre che questi signori vanno puniti seriamente senza se e senza ma Viva la città di Napoli e forza il Rider

  3. Speriamo che resti in galera Questi pezzi di m**** fogna della società residuo umano feccia schifosi delinquenti che si tramandano da padre a figlio

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.