Covid, maxi focolaio al Ruggi di Salerno: il caso arriva in Parlamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
“Dal 3 gennaio si è registrata una diffusione generale dell’infezione Covid nel reparto neurologia dell’ospedale Ruggi di Salerno che ha riguardato in 2 giorni 17 pazienti, 12 infermieri e 4 medici (ma sono in corso altre verifiche con tamponi). Tutto questo dovrebbe far riflettere l’azienda, le direzioni, la Regione Campania sulla mancanza di adeguate misure di prevenzione, in particolare i percorsi dal pronto soccorso (ancora si adopera il tampone antigenico invece del molecolare, pur essendo ben nota la sua bassa sensibilità), lo screening periodico intensivo degli operatori sanitari (tamponi molecolari settimanali sempre e non solo se vi è un caso infetto o sintomi), e altro. È un caso di chiusura di un reparto che non ha normalmente a che fare con casi Covid e di cui non si sta parlando.
Con una interrogazione parlamentare chiedo alle autorità nazionali di intervenire sulla Regione Campania che appare inerte anche di fronte all’emergenza Ruggi”. Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Ma l’efficienza del “GOVERNATORE” dove è andata a finire?
    Aldilà di tutte quelle blatere?

  2. Ma perché Gasparri sta a Salerno? Me lo ricordo solo x qualche apparizione a Striscia ….

  3. Anche in altri ospedali della provincia di Salerno. Ma nessuno dice niente. Anche di più di Salerno forse a cocca D’aspide

  4. quest’ospedale anche in tempi non sospetti ha sempre mostrato una capacità organizzativa pressocchè inesistente …
    Bisognerebbe indagare seriamente sulla dirigenza e perseguire finalmente incapacità e incompetenze…proviene tutto da li!

  5. Il tampone antigenico andrebbe abolito subito!!! Non serve a niente…e solo un mangia magia per i medici che incassano soldi!!! Fermateli

  6. X curioso
    Infatti si sa che De Luca controlla ogni singolo cittadino!! È colpa sua!!
    Ma per favore..

  7. Uno dei casi è mio padre PASQUALE entrato per un Ictus è due tamponi negativi poi il terzo positivo ora è al Da Procida sono sconcertato per come sia avvenuto che si siano infettati visto che ora siamo stati isolati senza una minima forma di contatto con i familiari.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.