Scuola, 14 Regioni dicono no alla ripresa l’11 gennaio. Ma non c’è la Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Continua il braccio di ferro governo-Regioni sulla scuola in presenza. Sono 14 le Regioni che hanno deciso di rinviare ulteriormente il ritorno in aula dei ragazzi delle superiori, previsto per l’11 gennaio. Calabria, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Marche hanno stabilito il rientro in classe per il primo febbraio. Emilia-Romagna e Lombardia hanno scelto la didattica a distanza fino al 24 gennaio, Lazio Molise e Piemonte fino al 17. A sorpresa da quest’ elenco manca la Campania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Accontentiamoli, poi come ci troviamo con una 4 ondata ci facciamo 1 mese di lockdown serio!
    Praticamente anche Emilia Romagna, Lombardia(le più organizzate a livello scolastico)….hanno posticipato….si sono resi conto che le scuole sicure non esistono….
    Oltre qualche demente negazionista, purtroppo esistono persone che non hanno ancora percezione della realtà della pandemia e del periodo storico…praticamente la scuola prima di tutto….roba da pazzi!

  2. È ovvio che non ci sia, in Campania le superiori dovrebbero riprendere il 25 gennaio.

  3. In Campania si è in continua campagna elettorale… Vale il principio analfabetico del dire sempre il contrario… A prescindere!

  4. …. sempre spocchioso! Mo deve fare e come al solito il bastian contrario…
    Chest’è…. ci dovevate pensare prima, i segnali erano evidenti… ‼️

  5. Date almeno la possibilità di scegliere. Niente! La DAD solo se le scuole sono chiuse! Il governatore della regione Puglia invece si è organizzato per offrire anche la didattica mista e nonostante ciò, non riaprirà le scuole.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.