Spazi ex Tribunale: Piero De Luca (Pd): “Teniamo alta l’attenzione sul tema”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Questa mattina, nella sede della Provincia di Salerno, si è svolto un nuovo tavolo istituzionale di confronto, promosso dall’On. Piero De Luca e già avviato nei mesi scorsi, per definire l’utilizzo degli spazi dell’ormai ex tribunale di Salerno.

All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore alle attività produttive della Regione Campania Antonio Marchiello ed in remoto, il Direttore nazionale dell’Agenzia del Demanio, Antonio Agostini.

“E’stato un proficuo momento di confronto – ha spiegato Piero De Luca – che fa seguito agli incontri dei mesi scorsi. Stiamo cercando di individuare la soluzione più adatta per la valorizzazione degli spazi di un immobile di notevole rilevanza storica, artistica e culturale per la città di Salerno.

Il direttore nazionale dell’Agenzia del Demanio, Agostini, ha condiviso il percorso avviato, mostrando piena disponibilità a partecipare ad un ulteriore incontro a breve termine per definire la nuova destinazione degli spazi dell’ex Tribunale, tenendo conto al tempo stesso dell’esigenza di ridurre i costi delle locazioni passive.

L’università avrà  in questo nuovo percorso – ha concluso Piero De Luca – un ruolo chiave e decisivo per rinsaldare e consolidare il legame con la città di Salerno che vanta una storica tradizione universitaria ed assicurerà un’ adeguata destinazione culturale ed istituzionale al sito”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Trovati un lavoro vero anziché fare tanti “proficui” incontri inutili ed inconcludenti.
    E pensare che grazie a Renzi dobbiamo tenercelo a carico pagandogli stipendi, rimborsi, diarie, indennità, etc.
    Il nulla assoluto…..

  2. Che c entra piero de luca lo devono decodere tutti sulla destunazione dell ex trubunake e non singoli personaggi politici…

  3. Per quanto riguarda dare una mano all’istituto Regina Margherita per la riapertura e la messa in sicurezza nessuno ne parla e intanto gli alunni (quasi 1000) non hanno garanzie di ritornare un giorno in presenza,questo perché la dirigente ancora non ha potuto avere le benedette chiavi dal Tribunale per l’uscita di emergenza. È una vera vergogna che i politici e le istituzioni,si continuano a girare dall’altra parte, ma gli alunni hanno dei diritti , chiedo alla redazione di fare più luce su questo problema. Il Regina Margherita è sempre stato il fiore all’occhiello di Salerno aiutiamo i ragazzi , quando potranno, a rientrare in classe. Grazie

  4. Io vorrei essere spiegato…a che titolo parla costui…che sta ovunque con la sua inconcludenza….deciderebbe cosa….gli spazi….e mica puo’….scusate ma chi e’ codesta figura…..

  5. Ma cosa Kappero c’entra lui e la destinazione degli immobili pubblici di Salerno?
    Ma a che titolo parla? Chi rappresenta e per conto di chi?

  6. Ma certo. Teniamola alta l’attenzione. L ‘attenzione altissima nel ricordarti che proponi attività che hanno oggetto tematiche che, a Salerno, non ti competono.

  7. Regaliamolo a Rainone, al quale abbiamo già regalato buona parte di Salerno!!! Quando un De Luca chiacchiera, c’è già una decisione presa!!!!

  8. Ma a che titolo parla?
    Lasciamo stare le competenze che DOVREBBE avere….e non ha, ma la domanda è :
    Come

  9. Ma a che titolo parla?
    Lasciamo stare le competenze che DOVREBBE avere….e non ha, ma la domanda è :
    Come mai insiste con queste uscite inutili e patetiche in una città che proprio lo ignora e soprattutto non lo ha mai votato?
    Mi raccomando la censura

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.