Vaccini Napoli, rabbia medici: “Dirigenti incapaci”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Sono andato tre volte alla Mostra d’ Oltremare per cercare di vaccinarmi senza riuscirci. Si rischia il contagio da Covid, o di morire di freddo”.

E’ visibilmente arrabbiato G., 65 anni, medico di base a Posillipo, che si è sottoposto ad una lunga attesa, insieme a centinaia di colleghi e personale sanitario Il medico definisce “pazzesca” la giustificazione della ASL NA1 sulle file di attesa, che sarebbero dovute alla necessità di non sprecare dosi di vaccino tenendo conto dei tempi necessari per la preparazione.

Su Internet sono stati postati numerosi video con le immagini dei medici in fila sotto la pioggia, accompagnati da commenti polemici. Contestata la dirigente della ASL 1 Mariella Corvino per le giustificazioni addotte

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.