Bonus affitto 1.200 euro anche nel 2021, come funziona e a chi spetta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Inserito nella legge di Bilancio 2021, è un contributo a fondo perduto erogato a favore del proprietario dell’immobile a patto che riduca l’importo del canone di locazione all’inquilino. Ecco cosa fare per ottenerlo. Lo spiega Skytg24.it

COSA È IL BONUS AFFITTO – Il bonus affitto è un contributo a fondo perduto erogato a favore del proprietario dell’immobile, che abbia intenzione di ridurre il canone di locazione

A QUANTO AMMONTA – Il contributo, tramite credito d’imposta, viene riconosciuto sino al 50% della riduzione del canone entro il limite massimo annuo di 1.200 euro per singolo locatore. Quindi con uno sconto sul canone fino a 2.400 euro all’anno, applicabile per tutti i 12 mesi o anche solo alcuni mesi

REQUISITI – Oltre alla riduzione del canone di locazione, che ogni mese l’inquilino deve pagare, è necessario che l’immobile si trovi in un comune ad alta tensione abitativa, ma soprattutto deve essere l’abitazione principale del locatario

COSA FARE PER OTTENERE IL BONUS AFFITTO – Per potersi vedere riconosciuto il bonus affitto, il proprietario dell’immobile deve comunicare telematicamente all’Agenzia delle Entrate la rinegoziazione del canone di locazione

LA COMUNICAZIONE ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE – L’istanza da presentare all’Agenzia delle Entrate è necessaria per avviare la procedura. Per le modalità applicative del bonus affitto si attende un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate

A QUALI CONTRATTI SI APPLICA – Il bonus affitto si applica ai contratti in essere a partire dal 29 ottobre 2020 — data in cui la misura del decreto Ristori fu pubblicata in Gazzetta ufficiale — e basterà rinegoziare il contratto depositandolo all’Agenzia delle Entrate

IL FONDO – Sono 100 i milioni di euro di contributo da parte dello Stato per il bonus affitti. Oltre ai 50 milioni già stanziati nel decreto Ristori, si sono aggiunti altri 50 milioni di risorse della legge di Bilancio

RISORSE AD ESAURIMENTO – Le risorse però sono ad esaurimento e quindi potrebbe verificarsi una riformulazione dello sconto al ribasso se l’ammontare degli incentivi richiesti dovessero superare le coperture previste

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.