Rischio contagi, allarme di Galli: “Altre varianti Covid se non ci vacciniamo subito”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
A lanciare l’allarme, in un’intervista rilasciata al quotidiano “Il Mattino”, è il professore Massimo Galli. L’ormai popolare direttore del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Sacco di Milano è molto preoccupato: «Possibili nuove varianti se non vacciniamo in fretta. Le notizie sulla variante brasiliana non sono confortanti perché sono già stati registrati casi di reinfezione».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Questo non è Tarro o Zangrillo, questo è sempre stato lucido 😂😂😂, guarda è semplice il discorso che fà testicolino….più il virus circola più si creano varianti….potremmo avere una variante di vairus corridore salernitano impazzito!
    Caprone ma come mai in Arizona e Anazzonia il Wairus dilaga nonostante i raggi Uv!
    Quando la finisci di fare il clown 🤡 del circo 🎪

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.