Borrelli: “Le dichiarazioni di Moratti sui vaccini sono inquietanti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Le dichiarazioni dell’assessore della Lombardia Moratti sui vaccini sono inquietanti e seguono quelle del Presidente della Liguria sugli ‘anziani non indispensabili allo sforzo produttivo del Paese’.

Tra l’altro la Lombardia ha il record di morti. La salute dei cittadini non può essere legata all’economia del territorio”.

Lo sottolinea, in una nota, il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli. “Siamo sconcertati – aggiunge Borrelli – dalle dichiarazioni inquietanti di Letizia Moratti, Assessore al Welfare della Regione Lombardia, che propone una distribuzione dei vaccini anti-covid secondo il Pil delle varie regioni.

La salute dei cittadini non può essere legata all’economia di un territorio considerando anche il fatto che il Sud è sempre stato svantaggiato a causa di determinate politiche nord-centriche che hanno dirottato begli anni al settentrione la maggioranza dei capitali, delle risorse e degli investimenti pubblici e privati.

La cultura egoista di una parte della società ha prima teorizzato per bocca del Presidente della Regione Liguria Toti rispetto ai morti di covid anziani che “non sono indispensabili allo sforzo produttivo del Paese”.

Adesso la Moratti a nome della Regione Lombardia ritiene che i poveri in particolare quelli di determinate regioni del paese debbano essere malati di serie ‘B’ o ‘C'”. “E’ palese l’inquietante “cultura” di governo di determinati amministratori pubblici di determinate forze politiche e di determinate aree geografiche del paese che di certo non mettono il valore della vita e l’uguaglianza tra i cittadini al primo posto. Non è un caso che in queste zone del paese c’è stato il record di morti a causa del covid”, ha concluso il consigliere regionale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.